Vai al contenuto
Home » I Soprano » Le 5 canzoni più significative ne I Soprano » Pagina 4

Le 5 canzoni più significative ne I Soprano

4) Comfortably Numb – Pink Floyd (1×01 – 6×18)

soprano

Comfortably Numb è un capolavoro dei Pink Floyd che modella in un’atmosfera assopita il ricordo del passato, il dolore e la sua guarigione. Allo stesso modo ricongiunge la prima e l’ultima scena di Chris Moltisanti. Il figlio non biologico di Tony, colui che per scolpire la sua immagine su quella del boss aveva rinunciato a tutto, anche all’amore della sua vita.

A tutto ma non alle droghe: croce e delizia della sua esistenza, perno stabile per sopravvivere narcotizzando il dolore. Un passato da nascondere come polvere sotto il letto, un futuro squarciato come il seggiolino perforato dal ramo.

The child is grown,
The dream is gone.
I have become comfortably numb.

Il bambino è cresciuto, non c’è più niente e nessuno a cui aggrapparsi in una sorda richiesta di aiuto. Il bambino è cresciuto ed è pronto ad assopirsi tra le braccia delle sue droghe e tra le carezze del suo Tony, a cui tanto voleva somigliare.

Pagine: 1 2 3 4 5