Vai al contenuto
Home » I Soprano » Le 5 canzoni più significative ne I Soprano » Pagina 5

Le 5 canzoni più significative ne I Soprano

5) Don’t Stop Believin’ – Journey (6×21)

Serie Tv

Il finale de I Soprano è sicuramente uno dei più discussi e geniali della storia delle serie tv. I minuti scorrono e noi abbiamo già le lacrime agli occhi consapevoli che si sta avvicinando la fine di un viaggio meraviglioso, ma non abbiamo ancora capito quale sia la destinazione. Eppure i secondi scivolano via inesorabili, ci appigliamo a ogni dettaglio sperando ci fornisca una spiegazione. La musica ci riempie le orecchie e noi siamo impazienti, sudiamo freddo pensando che prima o poi salti tutto in aria, che un poliziotto irrompa squarciando la quiete familiare, che qualcosa accada a Meadow mentre è intenta a parcheggiare in fretta e furia per aggiungersi al quadretto familiare.

Don’t Stop!

Poi c’è il buio e cala il sipario sulla vita di Tony Soprano, cosa succederà nel corso di quella cena di famiglia non ci compete. Cala il sipario davanti al nostro sguardo, al quale non è più concesso sbirciare tra i pensieri del boss. La porta della tavola calda si chiude e noi non siamo più in quella testa diabolica e terribilmente affascinante. Come un booomerang lo sfondo nero e il suo silenzio ci riportano nel nostro Io. E noi, a questo punto, chi siamo?

LEGGI ANCHE – I Soprano e Better Call Saul sono uniti dalla canzone Smoke on The Water

Pagine: 1 2 3 4 5