in

10 cose che abbiamo pensato dopo aver guardato l’ultima puntata di How to Get Away with Murder

2 DAI BONNIE REAGISCI!

Durante tutta la stagione viene presa di mira, viene accusata da tutti e lei non si scompone. Neanche quando Annalise le dice che praticamente non vale nulla come avvocato, lei la guarda, mostra la sua più dolce espressione da cane bastonato e dice ‘mi dispiace’.
È normale che non riesce a fare il suo lavoro come si deve se nessuno le dà fiducia. Poi ovviamente ci si mette anche Laurel che la accusa di aver ucciso Rebecca…

away

e lei rimane impassibile. Non so voi, ma io continuo a fare il tifo per lei, e in questa puntata ho sperato fino all’ultimo istante che potesse ribellarsi e tirare tutto fuori in stile Amelia Shepherd.

DAI BONNIE REAGISCI!

3 LAUREL, CALMA!

away

Ha perso il fidanzato, il padre di suo figlio, l’uomo che ama.

Potremmo dire che ha perso veramente tutto, eccetto il padre, che presumibilmente è complice dell’assassinio di Wes. Le sue reazioni sono totalmente comprensibili e giudicarla male non avrebbe senso, ma prima o poi dovrà calmarsi. E per farlo ha bisogno dell’aiuto dei suoi amici, che però si fanno convincere a escogitare un piano per eliminare Charles Mahoney. 
Qualcuno deve seriamente farla sfogare e darle sostegno, senza farle uccidere nessuno, se possibile!

Written by Alana Santostefano

Si fa fatica a vivere la realtà quando si è capaci di sognare, si è così tanto legati all'astratto che si pensa di dover costruire cose assurde nel presente dell'esistenza unicamente per convincersi di essere vivi.
Sono una sognatrice, una di quelle che si guarda attorno e immagina un'altra vita, una di quelle che non vede l'ora di andare in un posto chiamato 'se stessi' per poter guardare lontano e immaginarsi coperti di nuvole a volare sul tempo.

serie tv

Once Upon a Time: immagini, anticipazioni e teorie sugli ultimi episodi [SPOILER]

new girl zooey deschanel jessica day

I 10 vestiti di Jessica Day che vorremmo assolutamente comprare