Vai al contenuto
Home » How I Met Your Mother » L’Enciclopedia di How I Met Your Mother » Pagina 4

L’Enciclopedia di How I Met Your Mother

How I Met Your Mother

Regola di Platino (Platinum Rule)

Le condizioni della regola di platino sono molto semplici: mai intraprendere una relazione con qualcuno che sei costretto a vedere periodicamente in contesti esterni al rapporto di coppia poiché, in caso di rottura, si è sottoposti alla tortura del legame formale.

 

La Maledizione dell’Anello (The Engagement Ring Effect)

Gli anelli da fidanzamento hanno un peso sulle relazioni sociali: ogni donna, nel momento in cui indossa l’oggetto della maledizione, perde immediatamente ogni privilegio precedentemente vantato, diventando invisibile agli uomini.

 

La Sindrome dell’Aragosta (The Lobster Situation)

how i met your mother

Si tratta della sindrome che colpisce chi viene intimato a fare a meno di qualcosa.
La persona sente la spasmodica necessità di possedere qualcosa che fino a quel momento era totalmente priva di appeal, soltanto perché sa di non poterla più avere.
L’origine del nome fa riferimento all’allergia di una Robin che, da sempre disinteressata all’aragosta, non riesce più a farne a meno quando scopre di esserne allergica.

 

La Teoria Dobler-Dahmer (The Dobler-Dahmer Theory)

La meravigliosa teoria del Dobler-Dahmer coniata in How I Met Your Mother dice che, se tra due persone c’è intesa, un gesto estremo può risultare romantico e si finisce per sembrare Dobler (ossia Lloyd Dobler, dal film Say Anything, e la sua “serenata” alla finestra di Dianne); se chi lo riceve, invece, non ricambia l’interesse, lo stesso gesto appare inquietante ed esagerato, e quindi si diventa Dahmer (in riferimento al serial killer Jeffrey Dahmer).

 

Regola del “Non accade mai nulla di buono dopo le 2 di notte” (Nothing Good Happens After 2 a.m. Rule)

Si sa, non accade mai nulla di buono dopo le 2 di notte.

 

La Teoria dell’Oliva (The Olive Theory)

Secondo Ted, una coppia è perfetta nel momento in cui all’uno piace ciò che non piace all’altro e viceversa, completandosi.
L’esempio nasce dal caso di Marshall e Lily: il primo odia le olive, la seconda le adora.

Pagine: 1 2 3 4 5 6