in

Blake Lively: carriera, marito e vita privata dell’attrice

Blake Lively

Introduzione

Quando si nomina Blake Lively si pensa automaticamente a Serena Van Woodsen, la giovane e ricca protagonista di Gossip Girl, ma sono molteplici le parti interpretate dalla bellissima attrice e modella nella sua carriera (di cui ti abbiamo parlato anche qui).

Estremamente capace e poliedrica, è riuscita ad imporsi ad Hollywood con la sua spiccata ironia e il suo talento che l’ha portata a variare molto nelle sue parti: dal comico al drammatico, dal thriller al parodico Blake Lively ha dimostrato più volte che si può davvero essere intelligenti, capaci e bellissime.

La sua carriera è stata messa in pausa per qualche anno per permettere all’attrice di prendersi cura delle tre figlie avute dal marito Ryan Raynolds, ma dal 2015 una serie di progetti sempre più interessanti l’hanno riportata in auge facendoci domandare quali saranno le prossime scelte professionali e dove la ritroveremo nei prossimi anni.

Serena Van Der Woodsen è cresciuta ormai, diventando forse l’opposto di quello che avremmo immaginato.

Biografia e inizi della carriera

game of thrones
Blake Lively bellissima e sorridente in abito da cerimonia

Blake Lively nasce il 25 agosto 1987 in un famiglia completamente immersa nello show business: la madre è una talent scout, il padre e i suoi quattro fratelli più grandi – di cui due fratellastri che la madre ha avuto in una precedente relazione – sono attori. Tutto poneva a favore di una carriera come attrice. Il fratello maggiore Eric la convince durante gli anni delle superiori a fare qualche provino, nonostante la ragazza fosse molto impegnata tra attività extracurriculari e gli ultimi anni di scuola sognando in realtà di andare alla Standford University.

Nel 2005 la ragazza diventa una delle protagoniste della saga cinematografica “Quattro amiche e un paio di jeans” dove interpreta Bridget, una ragazza determinata che durante una vancanza-studio si innamora del suo allenatore di calcio.

Da allora l’attrice ha partecipato a molti progetti interessanti: dal comparire nel video musicale di “Part II” di Jay-Z e Beyoncè al recitare con attori del calibro di John Travolta, Ben Affleck, Harrison Ford e Salma Hayek.

Potremmo dividere la sua carriera in due momenti: nella prima parte Blake Lively ha costruito il proprio successo basandosi in primo luogo sullo show della CW Gossip Girl, mentre nella seconda parte – ovvero dopo il break di tre anni del 2012-2015 – l’attrice ha provato a smarcarsi dal ruolo di Serena Van Der Woodsen sperimentando e mettendosi alla prova in film più impegnati e complessi.

Il successo con Gossip Girl

Blake Lively e Leighton Meester
Blair Waldorf e Serena van der Woodsen, le star del teen drama che ha segnato una generazione

La star ha raggiunto fama internazionale grazie a Gossip Girl. La serie targata CW è andata in onda per sei stagioni dal 2007 al 2012 coinvolgendo tutti gli spettatori nelle folli vite di Serena Van Der Woodsen, Blair Waldrof & Co. fatte di vestiti glamour (qui i nostri preferiti), amori sfrenati e attici dell’Upper East Side.

La serie, le cui sei stagioni si possono trovare in streaming su Neflix, è basata sui romanzi di Cecily Von Ziegesar e ha conclamato Blake Lively alla fama come vera e propria “it girl” (chissà se avrà lo stesso destino anche la “nuova” it girl del revival della serie).

Durante le riprese di Gossip Girl, la sua vita è andata a sovrapporsi con quella del suo personaggio: come Serena Van Der Woodsen, l’attrice aveva un rapporto di amore e odio con Leighton Meester che interpretava la spietata e calcolatrice Blair Waldrof. Nonostante la loro sintonia fosse alle stelle durante le riprese, le due non hanno mai avuto una relazione strettamente amichevole al di fuori del set.

Inaspettatamente nel 2019 sul proprio account Instagram Blake Lively ha pubblicato una foto scatta dieci anni prima in cui lei e Leighton Meester si tenevano per mano presentando un premio agli Emmy Awards. Nonostante l’altra attrice fosse taggata nella foto non ha nè messo mi piace nè commentato, prova del fatto che dopo la fine di Gossip Girl le due non abbiamo mantenuto nessun tipo di rapporto.

D’altro canto per anni Blake Lively ha avuto una relazione amorosa con la sua co-star Penn Badgley, l’attore che in Gossip Girl interpretava l’affascinante e intelligente Dan Humphrey (e che recetemente è divenuto il protagonista di You, una serie tv targata Netflix). I due sono stati assieme per quattro anni e hanno cercato di mantenere i dettagli della loro relazione privati: come ha detto in una intervista per ELLE, dopo la rottura i due hanno continuato per ben due anni a girare Gossip Girl senza nessun tipo di intoppo, affermando come al di là della rottura erano rimasti comunque in ottimi rapporti. Questo dimostra la professionalità dell’attrice e la sua discrezione per quanto concerne la propria vita privata.

Ruoli più importanti

Dopo Gossip Girl, Blake Lively era ormai una delle giovani attrici più famose e richieste di Hollywood. Nel 2011 diviene la protagonista nel film di supereroi Lanterna Verde che, sebbene venga considerato da molti critici un fiasco, le ha permesso di conoscere quello che poi sarebbe diventato suo marito Ryan Raynolds.

Il suo ritorno sul grande schermo avviene nel 2015 con Adaline – Eterna giovinezza, film ora disponibile in streaming su Netflix. La trama è molto semplice: Adaline è una giovane donna che in seguito ad un incidente stradale non riesce più ad invecchiare. Per cento anni la donna si trova costretta a vivere e cambiare città, abbandonando amici, familiari e amanti nella consapevolezza di non poter invecchiare con loro. Il film ha incassato 65 milioni di dollari in tutto il mondo sancendo un ritorno in grande stile per l’attrice.

Altri ruoli particolarmente interessanti sono stati in film del calibro di Café Society e Paradise Beach – Dentro l’incubo: nel primo Blake Lively interpreta la svampita Veronica Hayes, una donna divorziata degli anni Trenta, mentre nel secondo l’attrice dà una vera e propria prova del suo talento tenendo sulle sue sole spalle tutto il film.

In Paradise Beach – Dentro l’incubo, disponibile in streaming su Netflix, Blake Lively interpreta Nancy Adams, una ragazza che dopo la morte della madre decide di visitare la sua spiaggia preferita e in seguito ad alcune peripezie si ritrova a dover sopravvivere da sola su un’isola mentre uno squalo bianco minaccia di ucciderla. La capacità di mantenre alta la tensione e il genere thriller la allontanano molto dagli abiti luccicanti di Serena Van Der Woodsen e da prodotti come Gossip Girl.

Il più recente successo di Blake Lively è sicuramente Un semplice favore (A Simple Favor), film del 2018 diretto da Paul Feig, un regista noto al pubblico per firmato episodi di serie tv famose come Mad Men, Arrested Development e The Office (US). In questa commedia eccentrica l’attrice ci dà una delle sue performances migliori: il suo personaggio, Emily Nelson, è un connubio perfetto di femminilità e potere, una mamma misteriosa che sparisce dopo aver chiesto all’amica Stephanie di prendersi cura di suo figlio.

In una serie di eventi sempre più intrisi di black humor e tensione, il film è una chiara dimostrazione delle capacità dell’attrice e delle infinite possibilità attoriali che aspettano un talento come il suo.

Vita privata

blake lively
Blake Lively amoreggia con Penn Badgley. È come se non riuscissero ad abbandonare i personaggi di Serena van der Woodsen e di Dan Humphrey

Blake Lively è sempre stata estremamente privata per quanto riguarda la propria vita sentimentale e in generale al di là dei riflettori. Si descrive come una ragazza molto appassionata di cucina e considera Martha Stewart il suo più grande idolo.

Sin dagli inizi della sua carriera si è dimostrata politicamente attiva comparendo in più spot per la campagna elettorale di Barack Obama del 2008. Nel 2013 per la campagna pubblicitaria firmata da Gucci dal titolo “Chime for Change” per raccogliere fondi per aiutare donne in difficoltà in ambiti come il lavoro, la salute e la giustizia.

La star è stata per molto tempo una vera e propria “it girl” come la sua controparte Serena Van Der Woodsen: durante la messa in onda di Gossip Girl, moltissime ragazze infatti hanno cercato di imitare il suo stile cercando di vestirsi come lei e seguendo i suoi consigli di bellezza in fatto di trucco e capelli.

Come abbiamo già detto, Blake Lively ha avuto una relazione di quattro anni con la co-star Penn Badgley finita nel 2010. Nell’estate dello stesso anno l’attrice ha avuto un filrt con Leonardo DiCaprio passando con lui l’estate a Cannes prima di incontrare, durante le riprese di Lanterna Verde, il poi futuro marito Ryan Raynolds.

Marito e figlie

Ryan Reynolds
Blake Lively incinta insieme al marito Ryan Reynolds

Ryan Raynolds è un attore molto famoso conosciuto per film come Deadpool, Detective Pikachu e 6 Underground, quest’ultimo disponibile in streaming su Netflix. I due si sono conosciuti sul set del film Lanterna Verde nel 2010, ma erano entrambi impegnati in altre relazioni.

La loro frequentazione è iniziata nel 2011 dopo che Ryan Raynolds ha avviato le pratiche di divorzio dall’attrice Scarlett Johansson. I due si sono sposati dopo un anno di frequentazione in una cerimonia privata con amici e familiari, ma hanno ufficializzato l’atto di matrimonio in comune qualche giorno dopo. Durante i quasi dieci anni di matrimonio hanno avuto tre figlie: James, la primogenita, nata nel dicembre 2014, Inez nata a settembre del 2016 e una terza figlia di cui ancora non si sa il nome nata nell’estate del 2019.

La coppia ha chiarito più volte la volontà di crescere le proprie figlie in un ambiente lontano dai riflettori permettendo loro di avere un’infanzia normale. E proprio per questo al momento (giugno del 2020) non sappiamo nè la data di nascita nè il nome della terzogenita.

Ciò nonostante coppia è molto presente e attiva sui social: entrambi, dai loro rispettivi account instagram, condividono moltissime foto di coppia, permettendo ai fan di sbirciare nella loro vita privata anche con scatti quotidiani e tutt’altro che glamour, ma che risultano proprio per questo molto dolci.

Durante la cerimonia d’inaugurazione della propria stella sulla Hollywood Walk of Fame Ryan Raynolds ha dedicato parte del suo discorso all’adorata moglie:

I want to thank my wife, Blake, who is sitting right there, who is everything to me. You are the best thing, the best thing that has ever happened to me — second only to this star. …You make everything better, absolutely everything in my life better. You’ve made me the father of my dreams when I thought I only had fun uncle potential.

Vorrei ringraziare mia moglie, Blake che siede proprio qui perchè è tutto per me. Sei la cosa migliore che mi sia mai capitata – ti batte solo questa stella… Migliori tutti, hai reso la mia vita migliore. Mi hai reso il padre dei miei sogni quando pensavo di avere al massimo del potenziale come zio divertente.

Blake Lively e Ryan Raynolds sono considerati anche una delle coppie più belle e affascinanti di Hollywood per la loro innegabile chimica: sempre pronti a scherzare e prendersi in giro, più volte hanno dimostrato sul red carpet, e non solo, quanto sia sincero il loro amore.

Written by Emanuela Pileggi

Studio per poter capire i libri che leggo, le serie TV che guardo, il mondo in cui vivo. Seria ad intermittenza, curiosa di natura, sogno un giorno di diventare grande.

Le 10 migliori Serie Tv che arriveranno su Netflix nei prossimi mesi

Secondo questa teoria l’Inserviente di Scrubs ha continuato la sua vita in un’altra Serie Tv