in

Glee, Lea Michele si scusa dopo le accuse del cast per aver rovinato l’atmosfera sul set

Glee

Sono passati un paio di giorni e Lea Michele, protagonista indiscussa di Glee, ha rotto il silenzio riguardo le pesanti accuse mosse prima da Samantha Ware ma che poi sono state accolte anche da altri membri del cast della serie (compresa Melissa Benoist, Supergirl). Ecco il post su Instagram pubblicato dall’attrice e cantante dove si scusa per il suo comportamento “immaturo e non necessario” inerente al passato. Sotto troverete la traduzione del post:

“Una delle lezioni più importanti delle ultime settimane è che dobbiamo prenderci il tempo di ascoltare e conoscere i punti di vista delle altre persone e qualsiasi ruolo abbiamo svolto o qualsiasi cosa possiamo fare per aiutare ad affrontare le ingiustizie che devono affrontare. Quando ho twittato l’altro giorno, voleva essere una dimostrazione di sostegno per i nostri amici e vicini e per le comunità di colore in questo momento davvero difficile, ma le risposte che ho ricevuto a ciò che ho postato mi hanno fatto anche concentrare specificamente su come il mio comportamento verso i membri del cast è stato percepito da loro.
Anche se non ricordo di aver mai fatto questa specifica dichiarazione e non ho mai giudicato gli altri in base al loro background o al colore della loro pelle, non è questo il punto, ciò che conta è che ho chiaramente agito in modi che hanno ferito le altre persone. Che sia stata la mia posizione privilegiata e la mia prospettiva a farmi percepire come insensibile o inappropriata a volte, o che sia stata solo la mia immaturità e il mio essere inutilmente difficile, mi scuso per il mio comportamento e per il dolore che ho causato Noi tutti possiamo crescere e cambiare e ho sicuramente usato questi ultimi mesi per riflettere i miei difetti.
Sono a un paio di mesi dal diventare madre e so che devo continuare a lavorare per migliorare me stessa e assumermi la responsabilità delle mie azioni, in modo da poter essere un vero modello per mio figlio e da poter trasmettere le mie lezioni e i miei errori, in modo che possano imparare da me. Ho ascoltato queste critiche e sto imparando e anche se sono molto dispiaciuta, sarò migliore in futuro da questa esperienza.”

Lea Michele si è dimostrata molto matura in questa occasione. Le prime accuse contro di lei erano già state mosse da Naya Rivera molto tempo fa solo che allora nessuno si era esposto così per difendere l’attrice che interpretava Santana in Glee. Voi cosa ne pensate?

LEGGI ANCHE – Glee: Lea Michele accusata da una co-star di aver reso la serie un “inferno”

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

breaking bad

Mike Ehrmantraut merita un abbraccio

Mad Men

Betty Draper, da modella a modello