in

Che ruolo avranno le cripte di casa Stark nell’ultima stagione di Game of Thrones?

UNA PRIGIONE PER IL GRANDE ESTRANEO

Game of Thrones

Altri fan credono invece che le cripte di casa Stark abbiano fatto da prigione per il Grande Estraneo. In questo caso le prove sono meno numerose, ma si rifanno a una figura leggendaria: Bran il Costruttore. Viene associato alla casa Stark per aver costruito la Barriera migliaia di anni fa (dopo la prima Lunga Notte in cui gli Estranei sono stati sconfitti). Le leggende dicono inoltre che Bran abbia costruito anche i primi e vecchi livelli delle cripte, che ora sono irraggiungibili.

La teoria sostiene che Bran il Costruttore avrebbe utilizzato la Barriera non solo per fermare gli Estranei, ma anche per intrappolare nelle cripte un male ancora più cattivo del Re della Notte. Potrebbe trattarsi del Grande Estraneo: i seguaci del culto di R’hllor credono sia il grande dio dell’oscurità e della notte.

Il vento gelido che investe le cripte di casa Stark potrebbe quindi provenire dal Grande Estraneo che si è liberato dalla prigione.

LA RINASCITA DEGLI STARK DECEDUTI

game of thrones

È possibile inoltre che il Re della Notte arriverà a Grande Inverno con un unico scopo: quello di chiamare a sé i morti per unirli al proprio esercito di non-morti. Nei libri George R.R. Martin si riferisce spesso alle statue di pietra presenti nella cripta come se fossero vive, mentre guardano e restano in attesa.

Questa teoria ha anche una critica. Alcuni fan credono infatti che gli Stark siano immuni alla magia degli Estranei. Questi ultimi credono infatti che gli Stark condividano parte della loro storia con il Re della Notte.

Written by Silvia Villa

Di giorno sono una studentessa a cui piace leggere, viaggiare e (occasionalmente) scrivere. Adoro il mare, il buon cibo e il caffè! Alla fine della giornata non sono nè serial killer nè supereroina, ma entro nel bellissimo mondo delle Serie Tv nei panni di una Tv Series Addicted!

Sherlock

Lo strano motivo per cui la madre di Benedict Cumberbatch pensava non fosse adatto per interpretare Sherlock

Sex Education

Sex Education rivoluziona il concetto di nudità. E non è una questione di sesso