in

Monica Geller è davvero una bella persona?

Friends
#
#

Friends è tante cose, oltre a essere una serie tv.

#
#

È un inno all’amicizia e all’amore, un ritratto dell’imprevedibilità della vita, una storia che va al di là di semplici battute sullo schermo. Questi potrebbero essere i motivi per cui ancora oggi è il manifesto di una generazione in continuo cambiamento. Friends è in grado di essere il riflesso, la rappresentazione di cui noi abbiamo bisogno oggi nel 2018. Ovviamente ciò che rende così attuale la geniale serie creata da Marta Kauffman e David Crane sono i protagonisti. Quei sei disperati che con i loro problemi e le loro avventure sono riusciti a entrare prepotentemente nelle nostre vite.

Tutti loro presentano qualità e caratteristiche che ce li hanno fatti amare puntata per puntata, conoscendoli come se fossero reali.  La cosa che molto spesso può passare inosservata però, è che i nostri cari protagonisti non sono proprio dei santi. In dieci stagioni di Friends, ci rendiamo conto che hanno dei difetti, anzi enormi difetti che vengono presi alla leggera poiché inseriti in situazioni comiche. E quindi tendiamo a farli scorrere, senza dargli il giusto peso.

#
#

Loro tutti presentano però un lato poco conosciuto, oscuro. Soprattutto lei: Monica Geller.

Friends

Parlare di lei è difficile, la carne al fuoco è molta. Specialmente quando si tratta di uno dei tuoi personaggi preferiti: è una sfida non scadere nell’ovvietà, oppure farsi trascinare a fondo da un’inevitabile soggettività. Ma come ben sappiamo, ogni persona presenta pregi e difetti e sicuramente anche i personaggi delle sitcom non possono infrangere questa regola che sta alla base di ogni storia. Partiamo dall’inizio:

Chi è Monica?

La più piccola tra i fratelli Geller è un personaggio incredibile. È buona, generosa e sempre pronta a dare e fare tutto ciò che rientra nelle sue capacità per aiutare gli amici o le persone che le stanno attorno. Quando ama, lo fa con il cuore aperto e incondizionatamente: cosa che l’ha portata sia a soffrire incredibilmente per Richard, sia a raggiungere la stupenda storia d’amore con Chandler.

Facciamo un passo indietro.

Con occhio critico accantoniamo il piano generale, focalizziamoci sui piccoli momenti, sulle singole azioni nelle diverse puntate. Possiamo notare che in realtà il personaggio interpretato dalla splendida Courteney Cox, qualche difetto ce l’ha. Anzi, qualche può considerarsi un eufemismo. Perché in realtà Monica Geller è piena di difetti.

Sono elementi che presi singolarmente fanno capire che in realtà non è proprio del tutto una bella persona. In che senso?

Monica è esagerata, estrema.

Questo elemento è alla base del suo carattere: nel bene e specialmente nel male. La protagonista di Friends tende a portare tutto ai massimi livelli, come se non esistessero vie di mezzo e questo molto spesso può essere abbastanza fastidioso.

friends

Un esempio è il suo passato: fin dall’inizio ci viene raccontato che Monica non ha vissuto un’adolescenza felice a causa del suo peso. Cosa di cui siamo testimoni grazie anche ai numerosi ed esilaranti flashback che la serie ha regalato. Viene rappresentata come una ragazza che non ha assolutamente la capacità di regolarsi con il cibo, mangiando a dismisura. Esagerazione ovviamente voluta per aumentare l’aspetto comico e generare la risata, ma allo stesso tempo è una caratteristica che delinea fortemente il personaggio. Questo atteggiamento è lo stesso che ritroviamo in Monica adulta, anche dopo che ha ottenuto, con fatica e tanto esercizio, la forma fisica da lei desiderata.

Un allenamento che va al di là della giusta misura e come per il cibo in precedenza, diventa un ulteriore campo dove la giovane Geller si porta all’estremo.

Ne abbiamo la prova nell’episodio 2×07 quando Monica diventa brevemente il personal trainer di Chandler, portandolo all’esasperazione.

friends

Non si può nominare Monica Geller senza parlare di competitività

È un dato di fatto che la ragazza sia altamente e pericolosamente competitiva, pronta a eliminare tutto ciò che si pone fra lei e il suo obiettivo. Da una parte si tratta di una qualità davvero notevole, perché implica una grande forza d’animo e determinazione. Ma dall’altra inquieta fino a dove esattamente sia disposta ad arrivare pur di sentirsi soddisfatta.

Parliamo sia di sfide sportive, come il duello titanico per la conquista della Geller’s Cup oppure dell’interminabile partita a ping-pong contro Mike, sia nella quotidianità. In entrambi i casi Monica ha mostrato di riuscire a toccare livelli massimi di follia, che vanno al di là della normalità: come scommettere con gli amici il proprio appartamento.

friends

Non possiamo negare che sia anche egoista

Monica vuole stare al centro dell’attenzione. Sia quando si tratta di essere la padrona di casa, sia quando si deve parlare di lei. Vi ricordate quando, dopo aver ricevuto la proposta di matrimonio da Chandler, si fosse preoccupata che Rachel potesse rubarle i riflettori?

Per non parlare della sua incapacità di adattarsi a cambiamenti che sono al di fuori della sua decisione. Come per esempio la disposizione del design della casa oppure la preparazione di un pasto: tutto deve essere esattamente al suo posto. Ciò che non rientra nei suoi piani deve essere eliminato.

Non si fa nessuno scrupolo a ottenere ciò che vuole

Monica è una brava persona, ma quando si tratta di raggiungere un obiettivo, non si fa nessun tipo di problema, anche se questo significa mentire oppure agire in modo sbagliato. L’esempio lampante è la puntata 10×09 di Friends “The One with the birth mother“: Chandler e Monica vengono confusi per un’altra coppia durante l’adozione. Mr. Bing fin dall’inizio vorrebbe dire la verità, mentre Monica è disposta a continuare a mentire pur di concludere le pratiche e avere il bambino.

Alla fine di tutto, chi è davvero Monica Geller?

friends

Monica è tante, tantissime cose. E può essere definita in molti modi, ma nessuno può negare che nel complesso sia un personaggio eccezionale.

Una donna forte che è semplicemente se stessa, senza preoccuparsi dei giudizi degli altri. È indipendente, appassionata del suo lavoro e pronta ad affrontare a testa alta qualsiasi colpo che la vita può dare. Ed è grazie ai suoi difetti che noi siamo in grado di amarla ancora un po’ di più. Perché in fondo a tanta esagerazione, si nasconde un animo gentile, una ragazza alla ricerca della sua felicità e dell’amore. Un caso disperato che si ritrova nel bel mezzo di quell’imprevedibile viaggio che è la vita. Ed è pronta ad affrontarla, anche se a volte significa cadere, perché siamo umani. E va bene così, anche se abbiamo dei lati oscuri.

Ed è proprio questo che ci insegna Friends: accettarci per come siamo.

Leggi anche – FRIENDS: il lato oscuro del finale

Scritto da Lisa Personeni

Vivo la mia vita tra una tazza di caffè al Central Perk e viaggi nel tempo in terre molto, ma molto lontane. A volte nel percorso mi tocca risolvere omicidi, avere a che fare con streghe o vampiri, oppure salvare l'intero genere umano. Tranquilli, sono cose di tutti i giorni

Twin Peaks

Blond, Beautiful and Dead, la docuserie che racconta la vera storia dietro Twin Peaks

Doctor Who

Doctor Who 11×07 – Kerblam, il Black Friday e il ritorno al passato