in ,

La storia del cameo di George Clooney in Friends e del crossover mancato con E.R.

friends

Nel 1995, nella prima stagione di Friends, c’è un episodio, Vivere intensamente – Parte II (1×17), in cui compare George Clooney nelle vesti di medico. I fan della popolare serie tv degli anni Novanta lo ricorderanno di certo.
Friends ha collezionato negli anni qualcosa come più di sessanta cameo, da Brad Pitt a Julia Roberts, a Bruce Willis, Sean Penn, Ralph Lauren, Robin Williams, Ellen Pompeo, Ben Stiller e tantissimi altri.
Ma l’apparizione di Clooney e del collega Noah Wyle nei panni di due dottori dell’ospedale di New York ha fatto pensare per molto tempo ai fan che si trattasse di un episodio crossover tra Friends e l’altrettanto popolare E.R. – Medici in prima linea.

A quei tempi gli episodi crossover non erano molto popolari, ma le due serie stavano riscuotendo un enorme successo di pubblico. E, inoltre, venivano trasmesse dallo stesso network. La rete televisiva NBC ha mandato in onda le 15 stagioni di E.R. dal 1994 all’aprile del 2009, praticamente in contemporanea con gli episodi di Friends (1994 – 2004). I due show hanno esordito a tre giorni di distanza l’uno dall’altro e hanno viaggiato sull’onda dello stesso successo per oltre un decennio.

friends- e.r.
George Clooney in E.R. Medici in Prima Linea

Anche chi non ha mai visto E.R. sa che George Clooney ha interpretato uno dei volti principali della serie: nel ruolo del medico Doug Ross, la star di Hollywood ha preso parte allo show per cinque stagioni e un totale di oltre cento episodi.
Quando compare nell’episodio 17 di Friends, con il camice addosso e Noah Wyle – John Carter in E.R. – affianco, molti hanno creduto che si trattasse di un crossover.
Dopo essersi slogata una caviglia cadendo da un balcone per togliere le luci di Natale, Rachel corre in ospedale insieme a Monica e trova ad assisterla la coppia di dottori Clooney-Wyle.

Ma perché siamo così sicuri che la comparsa di George Clooney nella 1×17 di Friends non si sia stata parte di un episodio crossover?

Friends

Innanzitutto perché interpretano personaggi diversi. I dottori Doug Ross e John Carter sono qui Michael Mitchell e Jeffrey Rosen, invitati a un appuntamento da Rachel e Monica, che intanto hanno scambiato le proprie identità.
E poi perché E.R. è ambientata a Chicago e Friends a New York, quindi anche geograficamente le due serie sono troppo distanti tra loro.
L’idea del cameo è stata semplicemente una trovata del network per pubblicizzare entrambe le serie, che, come abbiamo detto, sono andate in onda nello stesso periodo. Ma non si è mai trattato di crossover.
George Clooney e Noah Wyle hanno poi seguito la propria strada in E.R. e non sono mai più tornati a far parte dell’universo di Friends che, intanto, è andato avanti per altre dieci stagioni completamente separate.

Ma vederli recitare in entrambi i show, più o meno negli stessi giorni e con gli stessi camici addosso, ha sempre fato pensare a un legame particolare tra quei cameo e le due serie.

Leggi anche FriendsDavid Schwimmer a ruota libera: “vorrei fare un reboot con un cast asiatico o di colore”

Written by Serena Verrecchia

Esistono milioni di storie al mondo, preziose e inimitabili. Il nostro compito è solo quello di scovarle, portarle in superficie e imparare ad amarle.
Scrivo di serie tv per un insopprimibile desiderio di bellezza, perché nelle storie, specie in quelle belle, ho trovato il mondo che vorrei.

Silicon Valley

La classifica delle 5 Serie Tv comedy più sottovalutate di sempre

bojack horseman 6

BoJack Horseman 6×15 – Un’ultima danza con le ombre dell’assenza