in

5 elementi davvero innovativi di Friends che hanno cambiato la storia delle comedy

5) Il filo conduttore rappresentato dalla storia d’amore di due personaggi

Friends

L’amore è uno degli ingredienti fondamentali in molte serie tv, questo lo sappiamo bene. Ma le comedy precedenti a Friends non ne hanno mai fatto l’elemento cardine su cui sviluppare poi la trama e le vicissitudini.

Nel momento in cui Rachel entra al Central Perk e Ross la guarda, ricordando di quando aveva una cotta per lei al liceo, capiamo che non c’è altra storia per loro: devono stare insieme. Ma non è tutto così semplice. E così la loro relazione, tra alti e bassi, tira e molla, va avanti per tutte le stagioni. Ma per quanto possano avere altri partner nel corso della serie, sappiamo che il loro amore continua, indistruttibile, lega ogni episodio a un altro e chiude – nell’ultima puntata – il cerchio che si era aperto con l’entrata in scena di Rachel. Non sono mancati oppositori dei due, ma per la prima volta gli spettatori guardando una comedy si ritrovano a tifare per la loro relazione e a credere nell’amore. Sebbene sia molto più frequente che come coppia iconica delle serie venga riconosciuta quella formata da Chandler e Monica, che con il loro cammino di sincerità e attenzioni per l’altro ci hanno mostrato la vera faccia dell’amore quotidiano, senza Ross e Rachel non esisterebbero Jess e Nick, JD ed Elliot, Ted e Robin.

LEGGI ANCHE – Friends: 5 personaggi secondari che avrebbero meritato molto più spazio

Scritto da Carolina Avagliano

Ogni giorno mi rifugio in mondi sconosciuti così, episodio dopo episodio e pagina dopo pagina, i colori di quegli universi e di quelle storie inondano le mie giornate.

How I Met Your Mother

5 personaggi di How I Met Your Mother di cui avremmo fatto volentieri a meno

La Serie Tv più popolare su HBO Max dopo Friends potrebbe sorprenderti