in

Zachary Quinto oggi

Zachary Quinto

Quarantuno anni, origini italo-irlandesi e alle spalle già numerosi premi e nomination per le sue interpretazioni di maggior successo. Zachary Quinto è senza dubbio uno degli attori più apprezzati del momento, e si è imposto nello star system quasi in punta di piedi, grazie al suo incredibile talento e al suo sguardo a dir poco magnetico. Il successo arriva nel 2009, quando J.J. Abrams lo sceglie come nuovo volto di Spock nel film Star Trek, dicendo di lui:

Zachary rompe la gravità e ha un grandissimo senso dell’umorismo. Questa è una grande combinazione perchè il carattere di Spock è decisamente complicato. […] È straordinario.

Ma la notorietà per il fascinoso attore di Pittsburg classe ’77, è giunta ben prima di vestire i difficili panni del vulcaniano reso celebre dal compianto Leonard Nimoy.

Zachary Quinto

Nel 2006 infatti è stato scelto per interpretare il ruolo di Sylar in Heroes, Serie Tv mandata in onda dalla rete NBC fino al 2010. Ma chi è Zachary Quinto oggi?

È di questi giorni la notizia che il magazine Glam’mag lo ha incoronato l’attore vivente più sexy dell’anno.

Ma Zachary Quinto non è solo un bel volto, o un talentuoso attore. Ha infatti dimostrato di aver scelto le sue battaglie e di essere molto coinvolto nel sociale, in particolar modo nella tutela degli animali.
L’attore ha un debole per i cani e si è schierato più volte a difesa di queste creature troppo spesso maltrattate. Lo scorso 16 luglio per esempio ha partecipato alla ventesima edizione di Broadway Barks, evento a sostegno dell’adozione degli animali abbandonati di New York. Questo suo gran cuore è stato sotto gli occhi di tutti quando, il 27 aprile del 2017, dopo quattordici anni di vita insieme ha dovuto dire addio al suo amico a quattro zampe, Noah.

Ma oltre ad aver dato spazio al suo lato umano, Quinto ha inanellato una lunga serie di successi e in cantiere ha sempre qualcosa di nuovo, qualcosa di grande.

 La sua ultima fatica è uscita lo scorso giugno al cinema. Stiamo parlando del film Hotel Artemis, prima fatica da regista di Drew Pearce, già sceneggiatore di Mission Impossible: Rogue Nation e Iron Man 3. Ma Zachary Quinto ha pronta anche una nuova entusiasmante collaborazione con J.J Abrams, per ora solo in veste di coproduttore.

I due hanno iniziato circa due mesi fa a lavorare su un film dal titolo Tab e Tony, il racconto biografico dell’amore segreto tra l’attore Tab Hunter e Anthony Perkins (famoso per il suo ruolo nel capolavoro di Hitchcock “Psyco”). Il confezionamento di questo prodotto ha assunto un significato particolare lo scorso 8 luglio, quando Tab Hunter è morto all’età di 87 anni.

American Horror Story

L’atteso film racconterà la difficoltà di vivere un amore omosessuale nella Hollywood degli anni ’60, quando da troppi ancora l’omosessualità era considerata un tabù. Quinto è infatti molto vicino anche al tema dei diritti civili. Non a caso, lotta da anni anche in prima persona insieme alla comunità LGBT di cui fa parte.

Insomma, siamo certi che Zachary Quinto continuerà a deliziarci con il suo talento e la sua bellezza folgorante per tanti anni a venire, grazie alla sua grande produttività e al suo piglio creativo.

In fondo ce lo ha mostrato sotto diverse vesti, da quella di attore a quella di produttore. Mentre aspettiamo di godercelo in qualche prossima uscita seriale (magari nella prossima stagione di American Horror Story), penso che tornerò a Briarcliff con un rewatch di Asylum, che male non fa!

LEGGI ANCHE – Jim Belushi oggi

Written by Sammy Morano

Scrivo per essere meno logorroica. Sogno una casa al 221b di Baker Street e una al 31 di Spooner Street. Una a Wisteria Lane, una al 7 di Craven Road e già da bambina ne sognavo una dove il cap è 90210.

Will & Grace

Will & Grace, gli attori sono molto attivi su Instagram ultimamente

the crown

The Crown – Ecco le prime foto di Helena Bonham Carter e Ben Daniels