in

9 differenze eclatanti tra le Serie Tv e la vita reale

Le serie tv sono magistra vitae, eppure non sempre ciò che insegnano corrisponde alla realtà. Precedentemente ho già affrontato il perchè le serie tv hanno alzato le nostre aspettative sull’amore, distorcendone completamente l’immaginario collettivo, adesso vediamo le differenze più eclatanti tra i telefilm e la realtà.

#1. La casualità.Quando meno te lo aspetti succede esattamente ciò che speravi accadesse. Quando meno te l’aspetti ci sono questi colpi di scena che ti stravolgono totalmente. Nella realtà, quando meno te lo aspetti non succede esattamente niente. Quando speri che accada qualcosa che ti stravolga, il massimo a cui puoi aspirare è che un piccione faccia pupù sulla tua auto. Così, tanto per rendere la tua vita un po’ più frizzante.

#2. La mattina appena svegli.La mattina è un momento abbastanza critico per tutte le persone normali. Sono ben certa che anche Lady Gaga, appena sveglia, sia meno Lady e molto più Gaga. Ma comunque: le serie tv ci mostrano tutte ste ragazze splendide e sgargianti anche appena sveglie, che sembrano uscite or ora dal parrucchiere dopo aver trascorso gli ultimi dieci anni della loro vita in un centro benessere alternando saune a percorsi termali. Quando mi sveglio io, la mattina, sembro il peggio zombie di The Walking Dead.

#3. Fare il bagno al mare.Un must in tutte le teen-series sono le feste in piscina, i bagni a mare/oceano: tutte bellissime ragazze che si tuffano con maestria e, uscendo dall’acqua, creano un’onda con i loro capelli perfetti. Nella realtà, spero vivamente che esistano persone differenti da me: i tuffi sembrano delle cadute uscite male di qualche balenottera zoppa e la mossa dei capelli finisce con l’essere letale, affogando in essi stessi.

#4. Lo sguardo sexy.Nelle serie tv, ogni volta che c’è un mezzo flirt accennato tra due persone, che sia in un locale, in un parco o in un bagno, c’è sempre uno scambio di sguardi belli intensi. Occhiate ammiccanti e sguardi provocanti ricambiati. Nella realtà, ogni volta che si cerca di fare uno sguardo che faccia intendere “ehi, ci sto provando con te” si finisce con l’apparire mezzi strabici, faccia da pesce lesso e l’espressione che ricorda vagamente la figlia di Fantozzi.

10 misteri irrisolti di The Walking Dead

22.11.63: il passato gioca brutti scherzi