in

Le 10 grandi differenze tra Spike ed Angel

9) Il sire

spike

Il sire di un vampiro non è soltanto colui che lo genera; molto spesso si tratta di un maestro, di una guida, di qualcuno che ti sta accanto per mostrarti come si ci muove correttamente nel mondo da creatura della notte.

Il sire di Spike è stato Drusilla, una vampira diversa dagli altri: Drusilla dispone infatti di una percezione sensoriale estremamente sviluppata, che la rende una fenomenale predatrice. La vampira possiede inoltre grandi poteri mentali e psichici come la chiaroveggenza e l’oniromanzia, ed è addirittura capace di ipnotizzare i suoi nemici e provocare in loro delle illusioni.

Darla, d’altra parte, è stata generata proprio dal Maestro quando stava per morire di sifilide, ed è quindi molto più grande degli altri: è nata infatti nel 1609. Darla fece di Angelus il proprio pupillo, seminando assieme a lui caos e distruzione. A differenza degli altri vampiri, Darla riesce a percepire le aure mistiche che la circondano e l’anima all’interno del corpo di Angel.

Piccola curiosità: durante l’episodio School Hard (2×03), quando Spike comprende che Angel sta cercando di aiutare Buffy, gli urla “Sei stato tu a iniziarmi, ricordi? Sei stato il mio sire!”. Come ben sappiamo tecnicamente non è così, ma Spike si riferiva al fatto che è stato Angelus a mostrargli la violenza di cui è capace un vampiro, rendendolo realmente una macchina da guerra.

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

Lost

10 motivi per amare Lost

Le 10 morti più indispensabili nella storia delle Serie Tv