in

Le 10 grandi differenze tra Spike ed Angel

spike

Lo sappiamo bene: tutti fan del Buffyverse si sono posti almeno una volta nella loro vita la domanda “Spike o Angel?”. Buffy l’ammazzavampiri ci ha dato modo di venire a contatto con due vampiri molto diversi tra loro, ambedue amatissimi dal pubblico femminile e maschile.

Le personalità di Spike ed Angel sono tremendamente diverse l’una dall’altra, tanto che i due vampiri sono stati in competizione sin dal loro primo incontro. Come ben sappiamo, nonostante Drusilla abbia generato Spike, quest’ultimo considera Angel il suo vero Sire: è stato Angelus, infatti, a mostrargli la vera malvagità e ad aprirgli gli occhi sul mondo dei vampiri.

Sono innumerevoli le differenze che possiamo trovare tra i due, ma oggi vogliamo parlare in modo particolare di dieci degli aspetti che differenziano Spike ed Angel.

E voi, chi dei due preferite?

1) L’anima

spike

C’è poco da dire: ad Angel l’anima è stata imposta, Spike ha scelto volontariamente di riprendersela.

Angelus venne maledetto dalla famiglia di una ragazza zingara che aveva torturato ed ucciso; la comunità, assetata di vendetta, lo punì restituendogli l’anima. In questo modo, infatti, Angel avrebbe sofferto per tutti i peccati commessi senza mai provare un istante di sollievo.

Spike, d’altra parte, ha deciso di riprendersi l’anima proprio nel corso di Buffy l’ammazzavampiri; il biondo, infatti, dopo aver compreso che mai e poi mai Buffy avrebbe amato un vampiro senz’anima, ha deciso di andare dall’altra parte del mondo e affrontare torture e sfide inimmaginabili pur di tornare quello che era un tempo.

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

Lost

10 motivi per amare Lost

Le 10 morti più indispensabili nella storia delle Serie Tv