in

Le 10 grandi differenze tra Spike ed Angel

10) Il destino

spike

Come ben sappiamo, il destino ha tenuto in serbo per i due vampiri strade molto differenti l’una dall’altra.

Spike, infatti, alla fine della settima stagione di Buffy l’ammazzavampiri, si è sacrificato grazie al potere del medaglione per permettere a Buffy ed agli altri di fuggire via e facendo dunque “piazza pulita” nella Bocca dell’Inferno. Sappiamo però che Spike “risorgerà” nella quinta stagione di Angel, inizialmente come una sorta di fantasma, per poi iniziare a dare una mano nonostante la riluttanza iniziale.

Non ci è dato sapere il destino dei due nello spin-off Angel, dato che la quinta e ultima stagione si conclude con Angel, Spike, Gunn e Illyria che si preparano alla battaglia contro il colossale esercito dei Soci.

Un aspetto di ciò che sarà il futuro di Spike ed Angel è però certo. Entrambi sono destinati a vivere proprio per ciò che sono: due Campioni.

Leggi anche – Spike e Angel: una competizione lunga un secolo

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

Lost

10 motivi per amare Lost

Le 10 morti più indispensabili nella storia delle Serie Tv