in

10 cose che abbiamo imparato da Breaking Bad

Breaking Bad è una delle migliori Serie Tv dell’ultimo decennio e ovviamente quando si è di fronte ad un’opera di tale valore, risultano tantissimi i motivi del successo.

Sicuramente, uno dei più importanti, è che Breaking Bad lascia qualcosa allo spettatore: un messaggio, un monito, un insegnamento. Di questi ultimi, abbiamo provato ad individuarne 10.

1) Il messaggio della serie

Breaking Bad

In una delle tantissime interviste rilasciate da Bryan Cranston durante e dopo la produzione di Breaking Bad, l’attore protagonista chiarisce quello che, secondo lui, è il principale messaggio della serie, da un punto di vista pragmatico (e dunque trasportabile nella vita reale). Egli afferma che in determinate e precise condizioni, anche l’uomo più mansueto del mondo può diventare il peggiore criminale di sempre; dunque un messaggio ma anche un monito: a sentire Cranston, in ognuno di noi c’è una parte cattiva che potrebbe essere stata assopita per anni ma, a causa di specifici eventi scatenanti, può gradualmente prendere il sopravvento fino a trasformarci completamente. Ciò che avviene al protagonista Walter White in maniera evidente, ma in realtà tutti i personaggi sono soggetti a cambiamenti.

Written by Alessandro Fazio

"Una vita basta a malapena per diventare bravo in una cosa, quindi devi stare bene attento a quello in cui vuoi diventare bravo" (True Detective). Seguire le passioni è la linfa vitale della mia esistenza.

Xena

#VenerdìVintage – Come è finito Xena, Principessa guerriera

grey's anatomy

Parecchia carne al fuoco nel mid season finale di Grey’s Anatomy