in ,

Gif-Recensione Arrow 4×14 : Quando si dice ‘problemi’

Amici dell’eroe in verde e compagnia bella, siamo tornati con un episodio niente male e per niente ricco di problemi..no. Parecchie novità, sia belle che scioccanti ci attendono in questa quattordicesima puntata, ma vediamone la ragione.

Il team Arrow si prepara ad affrontare nell’immediata successione il dibattito di Ollie con la controparte candidata a sindaco e la festa di fidanzamento degli Olicity. Se l’organizzazione del party è lasciata a mamma Smoak, tutto il team supporta Oliver nel dibattito, regalandoci ancora piccoli e carini momenti Olicity ricchi di problemi ..tecnici.

Arrow - Olicity

E sopratutto in questo inizio, una volta incontrata la rivale per le prove generali in un teatro, il team si mette al suo inseguimento, come fa da parecchie notti. Piccolo problema: lei se ne accorge e li incastra in una di trappola con i fantasmi, mentre la sua macchina si dissolve nel nulla. I ragazzi stordiscono tutti gli scagnozzi, e una volta rientrati nella base, capiscono che lei non è il mezzo per arrivare a Darhk.
Nel frattempo, mentre vediamo il tavolo dei cattivoni aver luogo in una dimora sconosciuta di Darhk, troviamo aggiungersi ai cattivoni anche Malcom, che è definitivamente passato al lato oscuro (e va bene, se hanno i biscotti).
Alcuni mettono in dubbio le capacità della moglie e il cattivone bianco li fa fuori, ristabilendo la pace. Ma sorge un altro problema: Il capitano Lance li ha traditi, ed è necessario sbarazzarsi di lui.
Questo, proprio mentre parla con Laurel riceve una chiamata per un furto con scasso in un palazzo abbandonato (mmm..strano) e ci va (okay, è il suo lavoro) e mentre Laurel resta in macchina, il palazzo inizia a crollargli addosso (ah, ecco perché) e così una volta realizzato che ciò che è successo è stato a causa del cattivone, Oliver consiglia a Lance di restare nella base finché non elimineranno ‘la banda delle demolizioni’.
Nel frattempo, mentre per i preparativi della festa tutto procede secondo i piani, Mama Smoak lascia Quentin, perché ha capito che lui le sta mentendo e dopo quello passato con il padre della bionda non ha più intenzione di ascoltare altre bugie.

Arrow - Mama Smoak - problemiLei è distrutta, così Felicity la raggiunge a casa e le spiega che magari lui lo sta facendo per proteggerla e non vuole dirle niente perché potrebbe essere in pericolo anche lei.

Arrow - Smoak

Prima di dedicarsi agli eventi sociali, il team di demolizione colpisce ancora e stavolta, la nostra squadra recupera iun pc con schemi e piani futuri. Felicity quindi lo porta a Curtis sperando in un aiuto ma il ragazzo le risponde in maniera strana, dicendole che farà tutto ma deve andare via, oppure il suo regalo del matrimonio salterà fuori, dato che è pessimo a mantenere segreti.

E quando i nostri amici credono di non aver più problemi, il destino li schiaffeggia. Per evitare infatti che durante il dibattito qualcosa di sconosciuto salti fuori dal cappello, Thea a fatto delle ricerche e ha scoperto che l’assegno fatto da Mamma Queen alla donna di Central City non è mai stato incassato e che lei ha un figlio. Oliver crolla e le rivela la verità, si, quello è suo figlio, ma la madre non vuole che il bambino sappia chi è il padre. Punto. E la cosa che più preoccupa il ragazzo è il non averlo detto ancora a Felicity, perché odia avere segreti con lei. Buon a sapersi.
La sera degli eventi, il Team Arrow è pronto a supportare Ollie, quando Felicity riceve il prossimo obbiettivo dei demolitori : quel teatro. In tre diversi punti con una ventina di bombe. lol.
Quindi, Thea fa partire l’allarme e l’edificio viene evacuato e il team demolizione ha un solo ordine dato dalla moglie: non fare uscire vivo Oliver da quel palazzo, ma tanto non c’è la fanno, lo sapete. Quindi il nostro Team disinnesca tutte le bombe, sconfigge i cattivoni che vengono arrestati e si va tutti alla festa di fidanzamento, yaaaay!
Una volta qui, la nostra coppia felice riceve un sacco di regali e amore da parte di amici e parenti, ma il regalo migliore arriva da un Curtis emozionatissimo e la ragazza realizza a cosa serve solo dopo due volte che lo ripete : è un biostimolatore impiantabile che la aiuterà, a detta del ragazzo, a camminare per arrivare all’altare. Gli Olicity sono sconvolti, e Oliver ringrazia Curtis per questo, dal profondo del cuore.

Arrow - Curtis
Nel frattempo, Donna e Quentin fanno pace e tornano insieme.
Ah, le belle coppie felici.

Fine puntata? Si, perché per la serie i finali di questa stagione non son mai allegri o privi di problemi, Damien torna a casa e presenta a sua figlia un bambino, Willlam, che resterà con loro un po’, dato che sua madre ha chiesto al cattivone di occuparsene. Come no.
Per chi non sapesse chi è William la faccio facile, i cattivone ha rapito il figlio di Oliver.

Arrow - William - problemi

ZAN ZAN

Restate collegati, la prossima puntata ha già un titolo per me, ‘Problemi, problemi..problemi?’

Written by Paola Angoli

Ah, già! Mi devo anche presentare!
Sono Paola, ho 19 anni. Appassionata di serie tv da far paura, principalmente amo i drammi, le storie d'amore, i polizieschi, le cose sdolcinate... quindi Grey's Anatomy, Chicago pd, Pretty Little Liars, Young&Hungry. Ma amo anche il fantasy puro, quindi Got, The vampire diaries, Arrow, The flash e supergirl (poco poco Dc, eh).
Amo il cinema (ehm #TeamIronMan) e frequento la statale di Milano.
Spero possiate trovare gli articoli fatti da me interessanti o divertenti, se poi sono entrambe è anche meglio! Detto questo, buonsalve.

geniali

#VenerdiVintage – 5 Serie Tv da seguire se sei in astinenza da Dr. House

Cisco

10 motivi per amare Cisco Ramon