in

10 cose che rendono te e la tua migliore amica come Max e Caroline

#8. Progettate un futuro insiemeLa vostra non è un’amicizia di circostanza. Avete delle basi solide e questo vi permette di immaginare e progettare concretamente un futuro insieme. C’è chi sogna e riesce concretamente ad aprire -tra mille disavventure- un negozio di cupcakes, chi invece progetta il proprio matrimonio con la sua migliore amica che fa la damigella d’onore e chi infine sogna di trascorrere la vita insieme, ingrassando mangiando pizza e vedendo serie tv perchè tanto who cares: se mi ama lei va bene così.

#9. Quel che è mio è suo, quel che è suo è mioEssendo coinquiline son relativamente costrette a condividere tutto, oltre che gli spazi vitali. E anche se non si è coinquiline, fa parte della vera amicizia l’interscambio di vestiti, libri, oggetti vari, cover dei cellulari e tutto ciò che è umanamente possibile pensare di poter prestare (senza mai più ricevere ovviamente.).

#10.Conoscete dettagli scabrosi della vita dell’altra e ciò non cambia assolutamente l’opinione su di leiMax e Caroline non hanno avuto propriamente delle vite idilliache, o meglio principalmente Max. Caroline è andata incontro ad un triste destino causato da fattori non dipendenti dalla sua volontà. Ma in ogni caso, entrambe conoscono quasi tutto della vita dell’altra: cose belle e brutte, cose imbarazzanti, cose che non direste nemmeno davanti allo specchio. Questo è ciò che rende vera e salda l’amicizia. Il fatto di sapere tutto della propria metà fa sì che il bene reciproco prescinda da qualsiasi sovrastruttura perchè si ama l’altra proprio per la sua totalità d’essere Lei.

Stark

La rinascita degli Stark: ciò che non uccide, fortifica

Negan amc

The Walking Dead 7, la vittima di Negan potrebbe essere rivelata in anticipo