in

I 5 migliori episodi di Willy il principe di Bel-Air

Willy-Il-Principe-di-Bel-Air

Non importa chi tu sia, o da dove venga, c’è una cosa che accomuna tutti, ma proprio tutti, i ragazzi nati tra gli anni ’80 e ’90: Willy, il principe di Bel-Air.

Considerata una delle sitcom migliori di sempre, Willy il principe di Bel-Air rappresentava un nuovo tipo di intrattenimento, abbracciando tutti gli aspetti della cultura nera e offrendo un commento perspicace sulla società di quegli anni dal punto di vista di Will. Un giovane ragazzo di Filadelfia che si trasferisce dai suoi ricchi zii in quel di Bel-Air.

La maxi-storia di come la sua vita è cambiata, capovolta, sottosopra e già finita è da poche settimane approdata su Netflix (insieme a tante altre belle cose), quindi cosa aspettate a fare il rewatch più divertente di sempre?

Per aiutarvi abbiamo stilato una lista dei migliori (o superfichi) episodi di Willy il principe di Bel-Air

5. Eye Tooth (6×22)

Papa's got a brand new excuse

Non capita spesso che una sitcom riesca a mantenere la qualità fino ai suoi ultimi episodi. Willy il principe di Bel-Air è una di queste.

Nonostante l’improbabile l’avventura centrale, il terzultimo episodio si distingue comunque come uno dei più divertenti della serie: William Shatner appare nell’episodio come ospite di The Hilary Show, e Will ha il compito di tenerlo lontano dal superfan di Star Trek, Carlton. Naturalmente, niente di tutto ciò va come previsto e Shatner finisce per aver bisogno di un dentista. Il momento clou dell’episodio si verifica nell’ufficio, quando tutti e tre gli uomini finiscono per sballarsi di gas esilarante.

4. Just say yo (3×19)

Papa's got a brand new excuse

Questo episodio della terza stagione è un esempio di come una sitcom comica riesca a parlare di temi socialmente importanti. 

Sentendosi travolto dall’avvicinarsi del ballo, dalla scuola, dal basket, dalla sua relazione e dal suo lavoro, Will accetta da uno studente delle pasticche di anfetamina. Prima ancora di pensare di prenderle, però, nasconde le pillole nel suo armadietto. Carlton durante il ballo scambia le pillole per integratori vitaminici e, sperando di curare un problema di acne, finisce in ospedale. È un momento davvero scioccante per la serie e mette in evidenza una vera e propria minaccia che in quegli anni era fin troppo estesa in America.

3. Bullets over Bel-Air (5×15)

Willy il principe di Bel-Air

Un altro esempio della volontà dello show di discutere di argomenti importanti è Bullets over Bel-Air. All’inizio dell’episodio, Carlton e Will si fermano a un bancomat per prelevare soldi quando improvvisamente si trovano nel mezzo di una rapina. Carlton vacilla, nonostante l’insistenza frenetica del cugino, il quale finisce per essere colpito quando il rapinatore spaventato spara.

Carlton precipita nella rabbia e nel desiderio di vendetta, assumendosi la responsabilità di comprare una pistola in modo che possa proteggersi in futuro. Ma Will, temendo per la sicurezza di suo cugino molto più che della sua, con le lacrime agli occhi, lo supplica di rinunciare alla pistola in una delle scene più avvincenti della serie.

2. Mistaken Identity (1×06)

Willy il principe di Bel-Air

Anche nei suoi primi episodi, Willy il principe di Bel-Air era disposta a toccare questioni difficili, che la maggior parte delle sitcom non avrebbe mai osato affrontare. 

Il sesto episodio della serie vede Will e Carlton diventare entrambi vittime di razzismo. Mentre riportano la Mercedes dello zio Phil a Palm Springs, i due ragazzi vengono fermati e arrestati perché corrispondono al profilo di un ladro d’auto della zona. Dopo varie ore zio Phil e zia Viv vengono alla stazione di polizia per sistemare le cose. 

Quella che segue è una lezione davvero dura sulle disuguaglianze razziali nell’America moderna. L’atto finale dell’episodio è tutt’altro che comico, ma sottolinea la serietà del problema in piena onestà.

1. Papa’s got a brand new excuse (4×24)

Willy il principe di Bel-Air

Papa’s got a brand new excuse è senza dubbio l’episodio più triste dell’intera serie.

Durante la puntata, Will si riunisce con suo padre, Lou, che è stato assente dalla sua vita per 14 anni. La coppia tenta di ricostruire il loro rapporto e pianificano un viaggio che terrà occupato Will per tutta l’estate. Ovviamente zio Phil sa che tipo di persona è Lou, e fa di tutto per impedire al nipote di andare. Infatti quando arriva il momento per padre e figlio di intraprendere il loro viaggio, Lou usa delle scuse per andarsene, senza Will.

Un Will emotivamente distrutto lascia uscire la sua frustrazione durante una conversazione con lo zio Phil, ma le cose si fanno davvero tristi quando alla fine crolla in lacrime, dicendo:

How come he don’t want me, man?

Leggi anche – Come finisce Willy il principe di Bel-Air?

game of thrones

Le 5 curiosità più interessanti che sono venute fuori nell’ultimo special di Game of Thrones

modern family

Il cast di Modern Family ha ricreato la foto di dieci anni fa in vista dell’ultima stagione