in

Vikings 5 – La furia di Bjorn e una Lagertha stremata

vikings

Mancano solamente due settimana alla seconda parte della quinta stagione di Vikings, ma History non smette di deliziarci di mini spot.

Il 28 novembre è ormai vicino. La lunga attesa sta per finire. Nuovi destini si stanno schiudendo alle porte di questa folle stagione.

Dagli ultimi promo, sembrerebbe infatti che Kattegat sarà tutto fuorché città tranquilla. Ivar senza ossa è ormai seduto sul trono, ma questo non sembra appagare pienamente la sua sete di potere. Sangue, lacrime e vecchi conflitti sono alla base di questa quinta stagione.

Rollo è tornato nella città natale, con questioni politiche e affari di famiglia da gestire che non sembrano promette bene. Soprattutto questi ultimi, che risvegliano in Bjorn una sorta di “vendetta”, tanto da fargli esclamare “Io ucciderò Rollo e solo allora potrò morire da uomo felice.”

Ivar continua la sua scalata per il potere, non contento del posto ormai preso sul trono di Kattegat. Fiamma, sangue e sacrifici sembrano ormai il suo sfondo perfetto. La sua pazzia invaderà la città, non lasciando scampo a nessuno.Non abbiate paura della mia divinità sono le sue parole rivolte al popolo.

Ivar, un dio in mezzo agli uomini o flagello tra i fratelli?

Lagertha si rifiuta di credere che questa sarà la sua fine, ma dai frame nulla presagisce qualcosa di buono. Soprattutto la gabbia in cui è rinchiusa, triste memoria dell’amato Ragnar.

Ma il grande scacco matto potrebbe arrivare da uno dei personaggi che nelle ultime stagioni non ha avuto un brillante sviluppo. Sto parlando di Hvitserk: infatti è lui a pronunciare le parole “Il mio destino è di uccidere Ivar” alla fine del promo. 

Vikings

Bjorn riuscirà a riprendere il controllo di Kattegat?

La guerra sembra non avere fine, nuove alleanze di creano a dispetto di altre.Ma Michael Hirst, il produttore di Vikings, ha parlato di morti significative per la seconda metà di stagione. Chi sarà il primo a cadere? In molti sono d’accordo che forse sia questa l’ultima stagione in cui potremo vedere la nostra amata Lagertha. Per via dei nuovi impegni dell’attrice Katheryn Winnick, e l’assenza sul set da ormai qualche tempo. Ma anche per lo spirito del personaggio, ormai distrutto nello spirito e sul campo di battaglia.

Oppure potrebbe essere Floki, ormai abbandonato al suo destino su un’isola sconosciuta a tutti. O Rollo, visto la foga con cui lo minaccia Bjorn nell’ultimo promo, ma non prima di aver incontrato suo nipote Ivar nel primo episodio di questa seconda parte di Vikings 5.

Tutti si chiedono il perché Rollo è tornato a casa? L’attore che lo interpreta, Clive Standen, ha infatti ammesso che deve portare un messaggio a Lagertha e Bjorn. Che sia una qualche sconvolgente rivelazione, come la possibile paternità di Bjorn, su cui molte teorie si sono dilungate?

La certezza in questa stagione è solo una: il destino ama gli impavidi, ma la morte è sempre pronta a ricordarci che i nostri vichinghi sono pur sempre esseri umani.

Prepariamo i fazzoletti, si preannuncia un’annata molto dura.

Leggi anche: Alberto Angela racconta Vikings

 

Written by Sara Marzocchi

Ricorda: non essere mai crudele, non essere mai codardo! E non mangiare pere, mai e poi mai! Odiare è sempre stupido, amare è sempre saggio.
Ridi forte, corri veloce, sii gentile.

Game of Thrones

Game of Thrones – L’incredibile tributo alla serie durante una partita di football (VIDEO)

Black Mirror

Black Mirror, Miley Cyrus apparirà nella prossima stagione