Home » #VenerdiVintage » #VenerdìVintage – Che fine hanno fatto gli attori de ‘I Tudors’ ?

#VenerdìVintage – Che fine hanno fatto gli attori de ‘I Tudors’ ?

The Tudors

Tudors, una casata ricca di storie e avventure.

Molti di voi avranno guardato e si saranno innamorati della serie britannica che ha ricostruito, fermandosi in maniera dettagliata sulle avventure in camera da letto, la storia di questa famiglia. Oramai “I Tudors” è finita da sei anni, e noi vogliamo davvero sapere che fine hanno fatto gli attori!

Jonathan Rhys-Meyers (Re Enrico VIII)

Venerdì Vintage - Che fine hanno fatto gli attori dei Tudors Jonathan Rhys Meyers

Il sexy attore del Re Enrico VIII ha partecipato durante le riprese della serie televisiva a vari film che lo hanno reso noto al pubblico, come Match point e La musica nel cuore – August Rush.
Per quanto riguarda il ‘dopo’, Jonathan ha attivato varie carriere oltre a quella cinematografica, ha mantenuto viva la carriera televisiva, partecipando come personaggio principale nella serie tv Dracula; ha preso parte a campagne di pubblicità per profumi per case come Versace e Club Monaco. Lo potete trovare anche come come padre e cattivo di turno nel film della saga di libri Shadowhunters, ruolo che, tutti concorderemo, gli si addice perfettamente.
Infine, sopratutto in questi ultimi anni ha ottenuto riconoscimenti ed altri ruoli che vedremo presto. Gli è stato dato l’Irish post per la sua attività negli ultimi vent’anni, ed è stato confermato come protagonista del film Damascus Cover e darà la vita ad un importante politico realmente vissuto nel film The Rising!
Subito dopo la fine delle riprese e tra essa e il 2012, Jonathan è ricaduto nella dipendenza da alcol e droghe, si dice che ci sia stato un tentativo di suicidio, ma l’uomo ha solo ammesso di essere andato in riabilitazione per uscirne definitivamente.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12