in ,

The Walking Dead 7×01 – Le Pagelle: Negan uragano, Carl uomo di ghiaccio

The Walking Dead
The Walking Dead

The Walking Dead è tornato, e non potevano che tornare anche le nostre Pagelle post puntata 

The Walking Dead
The Walking Dead

CARL 8,5 – Il bambino è diventato uomo. Mentre tutti sono scossi, distrutti ed inermi, lui continua a mantenere imperturbabile quel suo sguardo di ghiaccio. Lo sguardo di chi non ha paura di nulla ma è abbastanza intelligente per non fare gesti avventati. Di chi sa cosa vuol dire stare nel nuovo mondo devastato dal terrore e dalla disperazione, perchè lui in quel mondo ci è nato e cresciuto, quindi ci sguazza. Del resto è difficile farsi scuotere da qualcosa per uno che da bambino ha dato il colpo di grazia a chi gli ha dato la vita. Capace di mantenere il controllo di se’ stesso anche quando Negan prova a terrorizzarlo, e soprattutto quando dice a suo padre ‘Fallo’ nel momento di maggior tensione dell’intera puntata, quando Negan intima a Rick di tagliare il braccio a suo figlio altrimenti avrebbe ucciso tutti quanti. Alla fine è anche il primo a consolare Maggie ed a dirle ‘Ci penso io’, riuscendo a dimostrare più carisma di un Rick distrutto ed atterrito da tutto quanto successo. L’impressione è che possa essere uno dei personaggi clou da qua in avanti. Performance sontuosa.

the-walking-dead-rickRICK 5,5 – Indeciso, distrutto, devastato. Il leader si mostra umano come non si era mai mostrato nelle ultime due stagioni, in cui assomigliava più ad una sorta di improbabile supereroe piuttosto che ad un comune mortale. Negan lo rimette in riga, lui non sembra avere le idee chiare: completamente bloccato, non dice A quando i suoi due amici vengono uccisi a mazzate, poi minaccia Negan e prova a cogliere la palla al balzo per ucciderlo nel camper, quindi entra in stato catatonico ed infine si trasforma in un agnellino piegandosi completamente alle volontà del suo nuovo ‘padrone’. Probabilmente non si aspettava una tale rivoluzione e gliene va dato atto, ma nella gestione psicologica ha mostrato un’infinità di crepe che sono state notate anche da quel che rimane del suo gruppo: non a caso, è Carl che riesce a ‘sbloccare’ la disperata Maggie e non lui. Ce lo aspettiamo più combattivo nelle prossime puntate.

Written by Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

Grey’s Anatomy: chi lascerà la serie?

The Crown

The Crown: la biopic Netflix sulla Regina Elisabetta