in

The Walking Dead, 10 hashtag per 10 sopravvissute

‘Siamo così…è difficile spiegare…certe giornate amare, lascia stare, tanto ci potrai trovare qui…’
Eh sì, le donne…come si potrebbe fare senza di loro! Ed anche in tempi di apocalisse eccole lì, le vedi colorare le storie di The Walking Dead ‘dolcemente complicate’ ma più forti e determinate che mai!
E chi l’ha detto che sono il ‘sesso debole’?
Le nostre sopravvissute sono una più tosta dell’altra! Ognuna a modo suo, ognuna per il suo verso ma tutte meritevoli di un applauso!
E quindi ‘standing ovation‘ per queste 10 fanciulle di The Walking Dead 5

1 – MAGGIE
Con quel sorriso malizioso alla Joker è la Miss America di The Walking Dead, anzi Miss American Survivor!
Tomb Raider al punto giusto, anche sporca e spettinata ha più fascino lei di mille veline con culo al vento. Accusata di insensibilità per la perdita della sorellina, con l’approdo ad Alexandria ha preso le vesti di ‘Madre Natura per la pace dei popoli’. Se non ci fa il pupo con Glenn penso che sarà santificata e curerà gli zombie trasformandoli in principi azzurri.
Standing ovation per te WONDER MAGGIE!

#pregapernoi

2 – CAROL

Siamo sicuri non fosse seduta dietro in macchina con Thelma & Luise? Sulle bandiere del femminismo apocalittico c’è scritto ‘look at the flowers’
Parte a razzo, nel senso che li lancia proprio! E salva tutti. E già solo questo vale il prezzo del biglietto. Ma poi diventa la ‘mente’ del gruppo, è indistruttibile, tanto che finisce sotto una macchina e molti di noi pensano che si è buttata apposta per introdursi nell’ospedale e ammazzare tutti quelli del Grady poi, tra uno stufato e qualche biscottino, fa cacare sotto grandi e piccini ad Alexandria risultando la vera artefice della sua conquista.
Avesse scoperto prima i suoi super poteri staremmo parlando di una maga della strategia militare!
Standing ovation per te IMPREVEDIBILE CAROL

#c’eraunavolta…

3 – MICHONNE

Quanti occhioni sprecati…luccicanti occhioni e ‘musetti’  per il bel Rick…
E dire che aveva anche abbassato la guardia! ‘Il riposo dell’amazzone’  si diceva…  -Basta!- aveva detto -ora voglio una casa, un lavoro e una sistemazione!-
Ma il farabutto sceriffo che fa? Alla prima bionda che ha visto è caduto come un baccalà!
Ah sì? E allora beccati sto sonoro sganassone, delinquente!
(Non ho capito perché hanno tagliato la scena di quando lo porta a casa per le orecchie).
E pensare che ha voluto proprio lei andare verso Washington…
Fuck Rick! Allora, ed eccola che riabbraccia la sua katana. Ahh! Fine del riposo dell’amazzone.
Standing ovation per te DEA NERA MICHONNE!

#Jessiechiuditidentrodammiretta!

4 – SASHA

Furia cavallo del West che beve solo caffè…Ma chi è Furia a confronto??? No! Lei è un uragano, un maremoto forza 1000, lei è Sasha…e se ti prende ti sfascia!
E allora niente caffè per la signorina che è già nervosa.
Peccato si sia disattivata giusto in punto di coronare il sogno di quasi tutti voi:  fare un buco in fronte al prete!
E allora mi chiedo perchè vi stava antipatica? Se poi pensate che aveva sempre il fucile puntato anche per nascondere la dolce attesa dell’attrice Sonequa Martin-Green, come non si può voler bene a una new mammina così?
Doppia standing ovation per te MOTHER RAMBO SASHA!

#bacialpupo

5 – ROSITA

‘Rosita Rosita…sei andata via da me…’ Cantava Piero Pelù coi suoi Litfiba ai tempi di 17 Re.
Ma lei c’è ancora, sembrava stesse mollando baffo e invece gli rimane accanto. Sempre super sensuale coi suoi calzoncini anti-zanzara e il cappelino alla Fidel Castro, parla poco, parla bene, saggia, premurosa, ingegnosa, non si lamenta, appassionata di ‘camion’…e soprattutto ammazza zombie come se niente fosse: il prototipo della perfetta sopravvissuta. Sarà che nelle sue vene scorre sangre hispanico, ma la Espinoza ha una marcia in più, altro che Belen!
Standing ovation per te MUCHACHA SEXY ROSITA!

#holachica!

6 – TARA

Tara, o mia cara! Ma poverina…anche l’esplosione e il trauma cranico! Se rinascessi in un’apocalisse vorrei rinascere lesbica solo per lei! Ha una paura matta e la combatte con una dignità incredibile, lotta per il gruppo ed ha sempre una parola buona per tutti e pronta a sdrammatizzare ogni situazione. Anche se effettivamente alcune sue battute non sono il massimo, quando ha dato il ‘pugnetto’ a Rick in segno di intesa mi ha troppo conquistato!
E’un pò ‘testona’, ma ci sta una così! E poi, è riuscita a far diventare corraggioso pure lo scienziato!
Standing ovation anche per te LIMPIDA TARA

#givemefive!

7 – BETH

Sono l’unico di questa galassia a cui mancheranno i suoi concertini al piano, lo so! Ma per quanto potesse sembrare sciocchina mi faceva troppa simpatia. Peccato abbia capito troppo tardi che la vita è un bene prezioso e che avesse anche la forza per lottare. Povera Betthina, intrappolata nell’ospedale come una principessa delle fiabe…lo ammetto ho visto la 5×8 più volte ed ho sempre pianto.
E mi sono ripromesso di andare al prossimo concerto di Emily Kinney.
Ma sono in caso di apocalisse.
Standing ovation per te DOLCE BETH , mia cantante apocalittica preferita

#cifaipiangereabbracciatiancora

8 – DEANNA MONROE

E’ un ritrovato chimico di ‘cazzimma’ generato da una fusione nucleare tra la  Thatcher  e Hillary Clinton,  e l’occhio incazzoso che ha tirato fuori quando gli hanno ucciso il marito all’ultima puntata mandando affanculo l’ultima frontiera di democrazia del pianeta, è degna del generale Custer!
La Madame di Alexandria però ci aveva creduto per davvero. Mi piacerebbe intervistarla!
‘I wanna be loved by you’…
Standing ovation anche per te QUEEN MONROE( Ba diddly diddly diddly dum …Boop boop be doop!)

#AAAsonodeannaeoffrolavoro

9 – JESSIE

Mi chiedevo quali fossero gli altri dieci e più mestieri che sapeva fare la biondina…
Di sicuro con due battiti di ciglia ha mandato in tilt il numero uno di The Walking Dead, il capo, il supremo, il sommo Rick appena l’ha vista non ha capito più niente! Chiamalo poco! Però ora le attende la vera prova. Ma non è quella del costume, l’aspettiamo alla prova apocalittica del 9: uccidere zombie.
Vediamo come andrà… altrimenti, come dice Briatore: sei fuori!
Per adesso, standing ovation anche per te PRETTY JESSIE

#occhioallekatanerotanti

10 – JUDITH

Ha pianto appena un paio di volte ma giusto perchè era da copione, perchè se no lei, la piccoletta di The Walking Dead, ha dimostrato ancora una volta di non temere nessuno: zombie, cannibali, esplosioni, tempeste e quant’altro. Nulla la scalfisce. La bambina più cazzuta della televisione! Datele solo il tempo di mettere i dentini e salverà il mondo!
Standing ovation per te SPACCACULI JUDITH

#potereaipiccoli

(Un saluto agli amici di The Walking Dead ItaliaThe Walking Dead ITACaryl Italia ed agli amici del gruppo di The Walking Dead Italia Fans!)

Orphan Black è ripartito alla grande

Game of Thrones 5×02 – Le Pagelle: parentele problematiche ed amici fidati