in

10 motivi per cui non dovremmo amare Negan

Negan

Il season finale della sesta stagione di The Walking Dead ci aveva lasciato tutti inermi dopo l’arrivo del grande e potente Oz Negan, che ci era stato presentato a piccoli passi durante tutta la stagione. Abbiamo passato mesi tra ansia e strambe teorie su chi potesse essere la vittima di Lucille e nel season premiere abbiamo dovuto affrontare la realtà.

Negan non ha deluso le nostre aspettative. Ci avevano promesso il più grande cattivo di The Walking Dead e in queste prime otto puntate abbiamo avuto modo di verificarlo.


Nonostante ciò, dobbiamo ammettere che ci affascina. Siamo in conflitto con noi stessi. Lo amiamo anche se sappiamo che non dovremmo. Vediamo perché.

10) Le battute

Negan ha l’abitudine di scherzare con tutti. Per noi possono essere divertenti, ma il problema è che le sue battute sono spesso di cattivo gusto e feriscono i sentimenti delle persone. Per esempio quando ha fatto togliere la benda a Carl, gli ha detto che era disgustoso facendolo piangere. Negan stesso si accorge di avere esagerato perché si trova di fronte ad un ragazzino e tenta di scusarsi. Questo capita anche con Olivia quando le dice che non è possibile che lei stia morendo di fame (in pratica le ha detto che è grassa) facendola piangere. Negan si accorge di aver esagerato solo quando oramai la persona a cui si è rivolto è in lacrime. Ammetto di aver riso quando, per scusarsi, offre ad Olivia di passare il tempo in maniera “alternativa”, cosa che tutte noi avremmo preso almeno in considerazione.

Written by Francesca Lamberti

Ciao a tutti, mi chiamo Francesca, ho 22 anni e frequento la facoltà di ingegneria informatica. Tutti quelli che mi conoscono sanno che sono un'appassionata di serie Tv e che adoro sviluppare teorie su quello che seguo. Pronti per complottare e commentare insieme?

Serie Tv

10 Serie Tv tratte da storie vere

Casa

#LaCasaDelleSerie – Il primo fantareality coi personaggi delle Serie Tv! – SECONDA PUNTATA