in

5 linee narrative di The Big Bang Theory che vorremmo cancellare dalla nostra memoria

The Big Bang Theory

Nonostante sia passato un anno dalla sua conclusione, non riusciamo a smettere di parlare di The Big Bang Theory, vittime di vuoti che solo una serie decennale può lasciare. I fan della sitcom della CBS, infatti, non si sono ancora stancati dei protagonisti conosciuti nel 2007, continuando a trovare scuse per parlare di loro: dalla condivisione di un dettaglio rivelatore su Reddit, agli interrogativi sul destino degli attori del cast.

Nonostante qualche un buco di trama e qualche imperfezione, lo show è ricordato con grande affetto e, sulla scia della revival mania, alcuni già chiedono a gran voce una reunion. Per quanto lo abbiamo amato, The Big Bang Theory, però, non ci ha regalato solo bei momenti o storyline divertenti. Tra la meravigliosa evoluzione del personaggio di Sheldon e l’esilarante – ma tenero – rapporto tra Raj e Howard, la sitcom ha portato sullo schermo anche linee narrative che vorremmo non aver mai visto.

Analizziamo quindi insieme le 5 storyline di The Big Bang Theory da dimenticare.

1) La relazione tra Leonard e Priya

the big bang theory

Nel corso della quarta stagione, Leonard inizia una relazione con Priya, la sorella di Raj. Nonostante il rapporto vada avanti fino all’inizio della quinta stagione, si tratta di una storia che non arricchisce nessuno dei due personaggi e si rivela solamente essere tossica.

Priya tenta più volte di cambiare Leonard e non sembra considerarlo alla sua altezza, dato che non informa i suoi genitori della loro relazione. Relazione alla quale non sembra tenere poi granché, dato che decide di tornare in India senza neanche discuterne prima con lui. Dal canto suo, l’uomo sembra coinvolto nella relazione con Priya solamente per il suo aspetto fisico.

Non capiamo mai veramente perché stiano insieme, cosa ci trovino l’uno nell’altra e se beneficino del tempo condiviso. Si tratta probabilmente di una storia che era destinata a finire fin dall’inizio e che termina nel peggiore dei modi: con un tradimento reciproco.

Written by Elisa Frassinelli

Vivo in bilico tra libri, università e serie tv. Nel tempo libero cerco di avere una vita sociale e non diventare schiava del mio gatto (fallendo, ovviamente). Un altro dei miei passatempi preferiti è cercare di non implodere quando ho appena finito una stagione ma ho solo me stessa con cui parlarne.

5 belle miniserie che avrebbero bisogno di più episodi