in

Octavia Blake: da ‘intrusa’ a Blodreina

Octavia Blake the 100

The 100, serie tv statunitense creata da Jason Rothenberg e trasmessa dal 2014 su The CW, è arrivata da poco alla sua sesta stagione. Da anni appassiona i fan con un’ambientazione post-apocalittica e un ampio ventaglio di personaggi. Questi si trovano a dover sopravvivere in un mondo che, ormai, non gli appartiene più, a crescere, imparare a badare a se stessi e a non fidarsi di nessuno. Octavia Blake (Marie Avgeropoulos) è l’emblema di come ‘i 100‘ sono stati costretti a diventare, una volta tornati sulla Terra.

Sorella minore di Bellamy (Bob Morley, che di recente ha sposato Eliza Taylor), Octavia ha sempre vissuto sotto l’ala protettiva del fratello. Fu proprio lui a darle il nome, a calmarla ogni volta che, per sfuggire ai controlli sull’Arca, doveva essere nascosta sotto il pavimento della stanza. Un’intrusa nella sua stessa casa, una clandestina. La sua colpa? Essere nata. Sulla Terra, però, per la prima volta trova il modo di riscattarsi, di ricominciare da capo e dimostrare di non essere semplicemente la ‘ragazza che viveva sotto il pavimento‘, si rivela molto di più.

Sulla Terra assapora per la prima volta la libertà.

octavia blake

È libera di amare chi vuole e con Lincoln scopre una parte di sé che non avrebbe mai pensato potesse esistere. Octavia appartiene a questo pianeta, e non deve niente a coloro che hanno espulso sua madre dall’Arca solo perché l’ha data alla luce. Eppure, anche Lincoln le viene strappato via, e tutto il suo amore si trasforma in tristezza, rancore e rabbia. La Octavia Blake che tutti conoscevano è morta quel giorno, insieme a Lincoln. Tuttavia sarà questa rabbia a farla diventare una vera guerriera, perché riuscirà a canalizzarla nel combattimento, allenandosi a diventare il secondo di Indra. Nella donna, infatti, Octavia trova quella figura materna che le era stata sottratta troppo presto, così come Indra, a sua volta, vede in lei la figlia che ha sempre desiderato.

The 100 GIF

L’obiettivo di ‘O’ diventa la vendetta, e non si arrende finché non l’ha ottenuta. Col passare del tempo il suo animo si fa sempre più scuro, e la giovane inizia a cercare qualsiasi cosa possa farle provare sensazioni diverse dall’odio e dalla diffidenza verso gli esseri umani. Proietta tutta sé stessa nel suo addestramento finché non ha l’occasione per dimostrare quanto ha imparato.

Di fronte alla minaccia di una nuova ondata di radiazioni capace di distruggere ciò che resta del pianeta Terra, la soluzione è un bunker, e Octavia si batte come campione del suo clan, la Skaikru, per ottenerne la sopravvivenza. Dopo la vittoria, però, decide di unire tutti in un unico clan, e non escludere nessuno dal bunker. La giovane guerriera si fa portatrice di un messaggio di unità, come anche Lincoln avrebbe voluto. Ma una volta nel bunker, la sua vita cambierà di nuovo, facendola sprofondare in un incubo continuo.

Octavia prende il comando della Wonkru, diventando la Blodreina, e assumendo un ruolo fondamentale in The 100.

octavia blake the 100

Per poter mantenere l’ordine e stabilire delle regole è costretta a toccare gli abissi più profondi del suo animo, condannando ogni criminale a lottare in un’arena. L’unico modo per riuscire a sopravvivere è costringere tutte le persone rinchiuse nel bunker a cibarsi della carne degli sconfitti in combattimento. Octavia si impone, consapevole che, in caso contrario, sarebbero morti prima di poter tornare sulla terra. La sua umanità scompare del tutto. Abbandonata a sé stessa, senza suo fratello accanto, carica di responsabilità che non avrebbe mai dovuto portare sulle spalle.

Octavia Blake è il simbolo di una ragazza piegata sotto il peso della vita, fino a toccare terra, ma mai schiacciata. È la dimostrazione della forza, della frustrazione, della rabbia che muovono una donna la quale, dopo infiniti e incompresi sacrifici, vorrebbe solo le spettasse un po’ di pace. Ma alla fine non è così. La vita opprime tutti, ma solo alcuni, come Octavia, sanno trarre da questo la propria determinazione. Ormai non teme la morte anzi, cerca di accoglierla più volte, nella speranza, forse, di trovare un sollievo da tutto il dolore provato.

Quale sarà il suo destino alla fine della nuova stagione? Fin dove sarà capace di spingersi la bellissima e pericolosa Bloderina?

Leggi anche – The 100: Marie Avgeropoulos ha rischiato un anno di carcere

Written by Elena Scipione

Cerco sempre la magia anche nelle più piccole cose. Potete trovarmi con la testa immersa fra le pagine di un libro o in qualche puntata di una serie tv. Per il resto del tempo per lo più scrivo e metto alla prova i miei poteri magici.

Game of Thrones – Cosa ha creato un fan con i mattoncini Lego? (VIDEO)

adrian

Adrian torna ma c’è un colpo di scena: la serie cambia nome!