Vai al contenuto
Home » Sons of Anarchy » 5 momenti in cui Jax Teller è stato davvero un degno SAMCRO » Pagina 5

5 momenti in cui Jax Teller è stato davvero un degno SAMCRO

5) È rimasto nel club

sons of anarchy

Jax ha iniziato ad avere dei dubbi sul vero scopo del club nel momento in cui ha ritrovato il vecchio diario di suo padre. Da quell’istante in poi è stato contrario a tutto ciò che comportava rischi legali per i Samcro, ma ha continuato comunque a sedere al tavolo per amore di ciò che John aveva costruito.

Ha deciso di restare anche quando aveva già promesso a Tara che sarebbero andati via, alla fine della quarta stagione. Pur desiderando con tutto il cuore una vita normale con sua moglie e i suoi figli, quando ha scoperto che il cartello era legato alla CIA ha preferito prendere il posto di Presidente per non lasciar morire il club.

Leggi anche: Sons of Anarchy – 3 video dal web che faranno bene alla tua nostalgia

Pagine: 1 2 3 4 5