in

10 motivi per cui Sherlock è l’uomo della tua vita

sherlock
sherlock

Di Sherlock non ci stanchiamo mai, ne abbiamo parlato e riparlato più volte e continueremo a parlarne ancora. Ho consigliato a tutte le persone che conosco di vedere questa serie (pure ai muri un altro po’) e tutti l’hanno adorato. Non esagero se dico che è una delle serie più belle degli ultimi anni, e forse anche di sempre.

Perché amiamo tanto questa serie? I motivi ne sono tanti, troppi per elencarli tutti, ma sicuramente uno dei motivi principali è proprio lui: Sherlock. Interpretato divinamente da Benedict Cumberbatch, Sherlock ci ha fatto innamorare di lui minuto dopo minuto, puntata dopo puntata, sempre più fino a sperare un giorno di trovare qualcuno come lui.

Se esistesse davvero uno come Sherlock sarebbe l’uomo della nostra vita, per ben dieci motivi:

1) È sexy

Sherlock è indiscutibilmente sexy. Non ha un fisico scolpito e non è il classico belloccio, ma riesce ad attirare l’attenzione di chiunque lo incontri, anche di una “femme fatale” (Irene Adler) e di uno psicopatico ossessionato da lui (Moriarty). Il suo cappotto con il bavero alzato, i capelli ricci sempre perfetti, il portamento e la voce profonda sono senza dubbio caratteristiche che lo rendono attraente, ma la cosa che più lo rende sexy è la sua intelligenza. Lo dice anche la bella Irene che “Brainy is the new sexy”. E a proposito di questo ci colleghiamo al secondo punto.

2) È intelligente

Sherlock (come si considera lui stesso) è un vero e proprio genio. Riesce a capire molte cose e più velocemente rispetto agli altri, usando l’arte della deduzione che richiede grande spirito di osservazione, logica e conoscenza basilare di tutto (o quasi). Cerca di risolvere tutto con razionalità, ma non esclude nessuna possibilità, per quanto improbabile questa possa essere.

sherlock

25 Disagi che ogni fan di Sherlock vive prima della quarta stagione

Benedict Cumberbatch, uno Sherlock nato