Vai al contenuto
Home » Sherlock » 10 momenti in cui abbiamo compatito John Watson » Pagina 2

10 momenti in cui abbiamo compatito John Watson

sherlock-john-watson

8) Quando viene messo sotto ad un falò

sherlock-john-watson2Durante “The Empty Hearse” John dichiara di non voler più risolvere casi insieme a Sherlock. Purtroppo per lui, non solo viene rapito da due persone ma viene anche messo all’interno di un falò. Fortunatamente Holmes riesce a intuire la sua posizione, anche grazie all’aiuto di Mary, e a salvarlo prima che diventi cenere. Se fossi in Watson sarei così traumatizzata da non accendere nemmeno il camino di casa.

7) Quando scambiano Watson e Sherlock per fidanzati

sherlock-john

Nonostante John esca con varie donne, ogni persona che incontra crede che sia il fidanzato di Sherlock. Questo lo infastidisce dalla prima puntata e ripete costantemente di non essere gay. Il motivo per cui lo compatisco, anzi mi fa tenerezza, è perché probabilmente ci crede veramente. Già il fatto che letteralmente chiunque sia convinto di ciò dovrebbe fargli capire qualcosa. L’amore che provano l’uno per l’altro è così palese che chiunque voglia ferire Sherlock mette in pericolo Watson. Sono sicura che alla fine lo ammetterà, ma per adesso dobbiamo accontentarci di un amore platonico.

6) Quando incontra il mastino di Baskerville

sherlock-john

Quando si trovano di fronte al caso del mastino di Baskerville, Sherlock si trova in difficoltà. Decide così di effettuare un esperimento usando John come cavia, ovviamente a sua insaputa. Gli induce delle allucinazioni affinché veda il mastino così come gliel’ha descritto facendolo quasi morire di paura. Alla fine Sherlock andrà a “salvarlo” e quando gli confesserà tutto, John non ne sarà estremamente contento e come biasimarlo! Trovarsi faccia a faccia con un mostro assetato di sangue non deve essere stata una situazione molto piacevole.

Pagine: 1 2 3 4