in

Le 5 Serie Tv che un amante del Trash dovrebbe assolutamente vedere

Trash - Telenovela

Il trash, che cosa meravigliosa! Ci allieta, portando un po’ di gioia nelle nostre vite. Ma, cos’è il trash? Ho cercato su Google la definizione del termine. Il trash è definito, e quoto: “Orientamento del gusto basato sul recupero e sulla valorizzazione, spesso compiaciuta, di ciò che è deteriore, grottesco, volgare”. Ma c’è qualcosa di più, qualcosa che non viene menzionato. Il trash si sta trasformando in una vera e propria religione. Un motivo di culto da parte di tanti, me compresa. Il trash è anche uno stile di vita. Arricchisce le nostre vite e le rende meno noiose, meno formali e meno perfette. È la valorizzazione delle imperfezioni e dei difetti. Abbatte ogni tipo di convenzione e rende degno di attenzione qualunque cosa fosse precedentemente considerata “non all’altezza”. Se il trash fosse un font, sarebbe il Comic Sans.

Nelle Serie Tv c’è una grande, grandissima quantità di trash. Molto spesso chi le crea non lo inserisce di proposito, ma lo produce involontariamente, altre volte, è una scelta ponderata. Quello che sto per dire può sembrare assurdo: è come se il trash fosse la corrente artistica che caratterizza questo periodo storico in cui stiamo vivendo.

Bisogna ricordare che il trash può essere di due tipi: consapevole e inconsapevole. Per spiegare meglio il concetto, vi presenterò degli esempi.

Il trash consapevole, ovvero quello inserito appositamente in una Serie, lo possiamo trovare in Scream Queens, ovvero il capolavoro di Ryan Murphy, Brad Falchuk e Ian Brennan del 2015. L’intera storia è pensata per essere trash. È appositamente grottesca. L’obiettivo dei creatori era quello di rendere comico, e prendere così in giro, il genere Horror, banalizzandolo e proponendone una versione estremamente enfatizzata e ridicolizzata. E allo stesso tempo denunciare la superficialità dell’americano medio.

Il trash inconsapevole, o ingenuo, è quello che siamo soliti notare in alcune Serie, ma che non è stato inserito intenzionalmente. Potrebbe essere uno sviluppo nella trama che è completamente folle o pensato male e dunque stona con la storia, ridicolizzandola. Oppure potrebbe palesarsi in un determinato personaggio attraverso il suo modo di agire. Potrebbe essere una singola battuta piazzata male in un contesto o un intero episodio, magari creato solo per riempire una stagione (ovvero un episodio “Filling”). Es. Pretty Little Liars. L’appena citata Serie è nata come teen drama (serio) e si è trasformato nella barzelletta più grande delle Serie Tv.

Ad ogni modo, il trash rende tutto esilarante e dopo tutta questa lezioncina da quattro soldi sul significato profondo della televisione spazzatura, arriviamo al punto di questo articolo. Di Serie Tv trash ce ne sono tantissime. Non basterebbe tutta la mia vita per ricordarle tutte. Dunque ne ho scelte 5 tra le mie preferite.

Queste sono le 5 Serie Tv che un amante del trash dovrebbe assolutamente vedere

1) Scream Queens

Trash - Scream Queens

Scream Queens è l’essenza del trash, è il suo emblema. La Serie narra le sfortunate vicende di un gruppo di ragazze straricche e viziate, le Chanel (Emma Roberts, Billie Lourd, Abigail Breslin), prese di mira da una serie di assassini psicopatici. Vittime dei teatrini delle ragazze e delle fastidiose situazioni create dagli assassini, sono anche Cathy Munsch (Jamie Lee Curtis), la povera Zayday Williams (Keke Palmer) e l’inquietante Hester Ulrich (Lea Michele). Nonostante la Serie si sia conclusa con la seconda stagione, viene ancora ricordata come una tra le più trash di sempre. Quando si dice: vita breve, ma intensa.

Written by Fabiana Fanelli

La mia vita è un pendolo che oscilla tra una serie tv e l'altra. Tutto sommato mi è andata bene, pensate se oscillasse tra dolore e noia!
Ricordate: "Life's too short to be serious" (La vita è troppo breve per essere seri)

serie tv

15 canzoni storiche che abbiamo riscoperto grazie alle Serie Tv

the orville

The Orville è stata rinnovata per una seconda stagione. Possibile crossover con i Griffin?