in

Non è vero che tutti gli spin-off fanno pena

legends of tomorrow

Il fenomeno dello spin-off è ormai quasi un must ai giorni nostri, con sempre più show che nascono come diretta conseguenza di fatti accaduti nella Serie madre o con la presenza di personaggi che abbiano avuto un successo tra il pubblico tale da spingere gli autori a percorrere una strada alternativa che racconti una storia diversa, non disdegnando richiami a vicende che si intrecciano con la serie principale.

Tuttavia non sempre il livello dello spin-off è stato adeguato a quello della Serie madre, risultano infatti di frequente delle patetiche imitazioni nel migliore dei casi, manifestando palesi difficoltà a conquistare il pubblico che si aspetta sempre un qualcosa di esaltante da uno show nato dalla “costola” della Serie madre.

Vediamo allora tra alcuni spin-off quelli che hanno avuto maggior successo e quelli che invece sono stati rapidamente accantonati.

1) ANGEL

Damon

Le avventure di Buffy Summers si sono concluse nel 2003, ma dal 1999 andò in onda il suo spin-off, Angel. La Serie nata da Buffy l’Ammazzavampiri ha per protagonista il vampiro con l’anima Angel che, abbandonata la cittadina di Sunnydale, si trasferisce a Los Angeles per per investigare su casi di attività demoniache e/o magiche. Insieme al vampiro traslocarono dall’altro show prima Cordelia e Wes, l’osservatore che fa la sua comparsa nella terza stagione di Buffy, in seguito William Il Sanguinario, aka Spike.

Lo show fu subito in grado di catturare i fan della bella cacciatrice bionda,  le tematiche trattate erano infatti le stesse e una Serie con Angel come protagonista principale permetteva sia di esplorare in modo più approfondito il suo tormentato passato, sia di capire come il vampiro avrebbe vissuto senza l’amore della sua vita costantemente al suo fianco. Nonostante le due Serie abbiano avuto trame tra loro scollegate sono stati frequenti alcuni crossover, con Buffy in viaggio per Los Angeles o con Angel di ritorno a Sunnydale per aiutare la cacciatrice nella sua lotta contro il male.

Written by Enrico Calogiuri

Nasce con Buffy e cresce con Smallville, la mia passione per le Serie Tv non ha limiti. Studente di Giurisprudenza, ma con una netta preferenza per la fantascienza.

Serie tv

Vikings – Parla Hirst sul ritorno di un celebre personaggio

Black Mirror

Black Mirror: Crocodile (4×03) è la tragedia dell’uomo verso la perdizione