in

Le 10 storie d’amore più tormentate delle Serie Tv

Shameless 1200x675

ATTENZIONE: l’articolo contiene spoiler su Game of Thrones, Dark, Sons of Anarchy, Lost, Friends, Shameless, Suits, Lucifer, Misfits e Californication.

Familiare, romantico o inaspettato: l’amore è sicuramente uno dei temi più apprezzati dagli appassionati di serie tv. Un intricato soggetto in grado di catturare l’immaginazione del pubblico che, per un motivo o l’altro, può riconoscersi nei sentimenti portati sul piccolo schermo. Potendo contare su più episodi, le serie tv hanno infatti la possibilità di mostrarci ogni loro sfumatura, partendo dalle relazioni più dolci e semplici (come quella di Jake e Amy in Brooklyn Nine-Nine) fino ad arrivare a quelle più nocive e problematiche. Poco tempo fa vi avevamo parlato delle migliori storie d’amore delle serie tv Netflix, ma oggi vogliamo andare oltre la piattaforma streaming e inoltrarci nei meandri degli amori impossibili. Di quelli che ci hanno soffrire per anni, facendoci esultare e disperare in egual misura. Perché si sa, le migliori storie d’amore (a parte qualche eccezione) sono quelle che ci fanno penare almeno per qualche stagione.

Se guardiamo al panorama seriale, ci accorgeremo che raramente i nostri show preferiti ci hanno proposto coppie che hanno trovato subito la felicità. Sono invece molto più comuni gli “star-crossed lovers“: amanti sfortunati che, pur amandosi profondamente, vengono divisi dal destino e spinti verso strade diverse (basti pensare a Buffy e Angel). O ancora quelli che invece si girano attorno per anni, incastrandosi in un ciclico tira e molla (J.D. ed Elliot ed Haley e Dylan vi dicono qualcosa?). E poi abbiamo quelle coppie come Rory e Amy che, nonostante le difficoltà, riescono sempre a ritrovarsi. Sono tante le love story travagliate che meriterebbero una menzione d’onore: Damon ed Elena, Veronica e Logan, Meredith e Derek. Oggi purtroppo non vi parleremo di loro, ma speriamo che la nostra selezione vi possa trovare d’accordo.

Vediamo dunque insieme le 10 storie d’amore più tormentate delle Serie Tv.

1) Jamie e Cersei (Game of Thrones)

Game of Thrones - Cersei Lannister e Jamie

Iniziamo con una storia d’amore tanto tormentata quanto problematica. La relazione incestuosa di Jamie e Cersei è ciò che ha scatenato il conflitto principale nella prima stagione di Game of Thrones: pur di proteggere il loro segreto, Jamie spingerà il piccolo Bran dalla Torre Spezzata di Grande Inverno, un evento che fungerà da catalizzatore per la guerra fra Stark e Lannister. Nel corso delle stagioni, abbiamo potuto scoprire meglio questo rapporto abusivo, tossico e a tratti riprovevole. Cersei ha infatti sempre tirato fuori il peggio del fratello, che a sua volta ha dimostrato di poter essere ugualmente detestabile e vile. Basti pensare allo stupro della sorella di fronte al cadavere di Joffrey nel Tempio di Baelor. Ma nonostante ciò, l’amore che lega i due protagonisti è uno dei più forti nella serie HBO. Incredibilmente leali l’uno all’altra, i gemelli agiranno sempre per proteggere la loro famiglia, per garantire la sicurezza dei loro figli. Legati sin dalla nascita, i due non riusciranno mai a lasciarsi andare, tant’è che, nonostante il suo percorso di redenzione, Jamie deciderà comunque di tornare da Cersei alla fine dell’ottava stagione. Dunque, così come nella nascita, i due saranno uniti anche nella morte.

2) Jonas e Martha (Dark)

Dark Jonas e Martha 640x349

Siamo fatti per stare insieme. Non credere mai che non sia così

Dark potrebbe sembrare una serie tv in cui è il tempo a essere il vero protagonista. Eppure ciò che lo ha reso grande sono stati i rapporti che legano i personaggi, e l’amore fra Jonas e Martha ne è un perfetto esempio. Ci troviamo di fronte a due amanti davvero sfortunati, due anime intimamente legate ma condannate a essere separate dal tempo e dalla morte. Tuttavia, nonostante i numerosi ostacoli, i protagonisti non riusciranno mai a rinunciare l’uno all’altra. Pur conoscendo la vera identità di Mikkel, Jonas continuerà a essere tormentato da sogni d’amore, l’unica ancora di salvezza in una vita solitaria fra un’epoca e l’altra. Allo stesso modo, Martha non potrà mai spezzare il filo invisibile che la lega al ragazzo. Dark ci ha dunque mostrato un amore impossibile coronato da pochi, significativi momenti rubati. Una chimica innegabile che, purtroppo, era destinata sin dall’inizio a dissolversi nel nulla. Condannati a essere sempre lontani, alla fine del loro viaggio Jonas e Martha se ne andranno via insieme, rinunciando alla loro stessa esistenza pur di salvare il mondo. Ma anche se alla fine dello show non resterà alcuna traccia di loro (o forse sì?), i due rimarranno per sempre nei nostri cuori.

3) Jax e Tara (Sons of Anarchy)

Sons of Anarchy Jax & Tara 640x366

Così come ogni amore shakespeariano, anche quello di Jax e Tara era destinato al tormento. Eppure, nonostante ne fossimo consapevoli, non abbiamo potuto che tifare fino alla fine per questa coppia: simbolo di un amore impossibile, ma allo stesso tempo di un legame indissolubile. Innamorati sin dall’adolescenza, i due non potranno che ritrovarsi dopo anni di distanza, cedendo a un sentimento profondo che non riusciranno mai davvero a combattere. Nonostante sia conscia dei pericoli del mondo dei SAMCRO, Tara deciderà infatti di restare nella caotica Charming. L’amore che prova per Teller è talmente viscerale da portarla a rinunciare alla sicurezza di una vita normale, o almeno fino a che non sopraggiungerà la maternità. Allo stesso modo, Jax cercherà più volte di allontanarsi dalla criminalità per amore della donna, ritrovandosi però a lottare con la sua lealtà nei confronti del club. Entrambi commetteranno errori nel corso delle stagioni, fra infedeltà, tradimenti e bugie. Ma nonostante questo, è stato comunque meraviglioso seguire la loro storia d’amore che, ahimè, non avrà il lieto fine che avrebbero meritato.

4) Desmond e Penny (Lost)

Desmond & Penny 640x360 2

Nonostante i misteri dell’Isola siano sempre stati accattivanti, la vera forza di Lost sono sempre stati i suoi personaggi, così come le complesse relazioni che hanno formato nel corso delle stagioni. Una delle più amate e sofferte è stata sicuramente quella di Desmond e Penny. Uno dei migliori personaggi introdotti nella seconda stagione, Desmond Hume passerà tre anni della sua vita all’interno della Stazione Cigno per premere un pulsante ogni 108 minuti. Una mansione che non lo porterà alla pazzia solo grazie al pensiero di rivedere un giorno la sua Penny. Profondo, commovente e drammatico, il loro amore supererà ogni ostacolo, dalla distanza al tempo stesso. Attraverso epoche e universi diversi, i due non si dimenticheranno mai l’uno dell’altra: mentre Desmond farà di tutto pur di tornare da lei, Penny dedicherà la sua vita a ritrovare il suo amore perduto, nonostante tutti (soprattutto il padre) le remassero contro. Dalla chimica innegabile, questa coppia ci ha regalato alcune delle sequenze più belle dello show: l’incontro al monastero, quello allo stadio, fino ad arrivare alla struggente telefonata de “La Costante”.

La loro reunion ci ha fatto emozionare come poche altre cose, e non abbiamo potuto che gioire nell’assistere al loro lieto fine (così come a quello dei Gallavich in Shameless).

5) Rachel e Ross (Friends)

Rachel & Ross 640x360

Non potevano non includere Rachel e Ross nella nostra lista, una coppia che ben riassume il concetto di tira e molla. Per dieci anni i due infatti si metteranno insieme per poi lasciarsi, si vorranno per poi cercare l’amore altrove. Sapevamo sin dall’inizio che i due erano destinati a stare insieme (una consapevolezza che abbiamo ritrovato anche in Shameless), ma prima di arrivare alla definitiva accettazione dei loro sentimenti ne è dovuta passare di acqua sotto i ponti! Ma, come vi avevamo anticipato nell’introduzione, le coppie più belle sono anche quelle che ci fanno penare di più, e la storia di Rachel e Ross ne è il perfetto esempio. Da sempre innamorato di lei, Ross dovrà lottare contro le sue insicurezze e gelosia prima di essere davvero pronto a vivere quella relazione. E dal canto suo, Rachel dovrà lavorare sul suo carattere intransigente e a tratti manipolatorio prima di accogliere completamente quel sentimento che, nel bene e nel male, ha sempre legato i due protagonisti. Fra incomprensioni, tradimenti, litigi, pianti e pure una figlia, Rachel e Ross ci hanno regalato una relazione decisamente tormentata. Ed è per questo che il momento in cui hanno capito di essere l’uno l’aragosta dell’altra è stato così soddisfacente.

6) Mickey e Ian (Shameless)

Mickey & Ian 640x360 shameless

Mickey e Ian sono LA coppia di Shameless, e generalmente una delle più amate della serialità.

La loro è una storia d’amore che nasce in maniera inaspettata e non convenzionale, ma è proprio questo ciò che ci piace dei Gallavich. Mai stereotipati o banali, i protagonisti di Shameless non hanno mai amato le romanticherie e si sono scontrati spesso l’uno con l’altro. Ma, alla fine dei conti, fra i due c’è sempre un sentimento reale e genuino. Nonostante la chimica innegabile, la loro storia in Shameless non sarà priva di difficoltà e incomprensioni, così come di momenti di separazione: tutti ostacoli che li aiuteranno a crescere sia individualmente che come coppia. Da un lato abbiamo Ian, un ragazzo dolce e capace di amare con tutto il cuore, ma allo stesso tempo attanagliato da dubbi, incertezze e la paura di aprirsi completamente.

Dall’altro troviamo invece Mickey, un personaggio rude che per tutta la sua vita aveva conosciuto solo l’odio, verso se stesso e il mondo. Un criminale che viene visto solo come tale, o almeno fino a che non arriverà Ian. Grazie a questa relazione, Mickey crescerà tantissimo, imparando ad amare e amarsi, a essere libero di essere chi è veramente. Allora stesso modo, Ian riuscirà a tirare fuori il suo lato più equilibrato grazie al compagno, che farà sempre di tutto pur di proteggerlo. Fra l’omofobia del padre di Mickey, la gelosia, la prigione, la malattia di Ian e la criminalità, i Gallavich ne hanno passate davvero di tutti i colori. Ma pur essendosi persi tante volte, alla fine hanno sempre trovato il modo di ritrovarsi.

Scritti con sensibilità e crudo realismo, Mickey e Ian di Shameless non potevano che conquistarsi un posto nella nostra selezione.

7) Harvey e Donna (Suits)

Harvey & Donna 640x360

Così come i Gallavich in Shameless, Harvey e Donna sono una delle coppie più amate e tormentate di Suits.

Anche se ci vengono mostrati come colleghi e amici, è chiaro sin dall’inizio quanto fra i due ci sia del tenero. Un rapporto intimo che va al di là di quello lavorativo, dalle radici antiche ma allo stesso tempo mai veramente coltivato. Difatti, pur avendo condiviso momenti di intimità in passato, Harvey e Donna non riusciranno a esprimere i loro sentimenti per molto tempo. E nonostante alla fine Harvey riesca a dichiararsi, passeranno diverse stagioni prima che i protagonisti si scambino il loro primo bacio, e poi un altro paio prima che il loro amore venga coronato dal matrimonio. Così come in Shameless, anche in Suits c’è stato un grande tira e molla con i sentimenti di Donna e Harvey: nonostante l’evidente chimica, da entrambe le parti ci sarà a lungo confusione sull’autenticità dei propri sentimenti, così come la falsa convinzione che i due non siano pronti a creare qualcosa di reale insieme. Si auto-saboteranno a causa delle loro insicurezze e ignoreranno la loro complicità. Ma, dopo stagioni di sofferenza, alla fine anche Harvey e Donna troveranno la felicità.

8) Lucifer e Chloe (Lucifer)

Lucifer & Chloe 640x357 shameless

Lucifer Morningstar e Chloe Decker: da un lato abbiamo il Diavolo, affascinante, libertino e irriverente. Dall’altro una detective inarrestabile, incredibilmente risoluta e soprattutto immune al fascino che il protagonista sembra avere su chiunque altro. Una coppia atipica e insolita, che però si è rivelata vincente su più fronti. Quello lavorativo in primis, e poi quello emotivo. Entrambi scopriranno infatti di poter contare l’una sull’altro, di poter aprirsi come non avevano mai fatto prima (un elemento che hanno in comune con i Gallavich di Shameless). Una realtà che spaventa soprattutto Lucifer, impreparato e insicuro nonostante la sua natura celestiale. Attanagliato da paure, dubbi e un grande senso di inadeguatezza, si tirerà indietro più volte, pur non potendo mai nascondere quell’amore che ormai si è insinuato nel suo cuore. Allo stesso modo, Chloe dovrà lottare contro i suoi sentimenti, le sue paure e insicurezze di fronte a quella realtà che le farà rivalutare tutto ciò che pensava di sapere sul suo partner. Fortunatamente, dopo mille tira e molla, sacrifici e incomprensioni, i due non hanno potuto che accettare i loro sentimenti. Lucifer e Chloe ci hanno fatto penare per anni, forse anche un po’ troppo. Fortunatamente, la quinta stagione ha coronato un amore che tutti i fan aspettavano con ansia.

9) Simon e Alisha (Misfits)

Alisha e Simon shameless

Pur essendo stata una delle più inaspettate, la storia d’amore fra Simon e Alisha si è dimostrata essere la migliore di Misfits. Sin dall’inizio è chiaro quanto i due siano diversi: da un lato abbiamo il giovane Bellamy, timido, insicuro e attanagliato da un costante senso di inadeguatezza. Dall’altra abbiamo invece una farfalla sociale schietta e disinibita. Eppure, nonostante i due sembrino appartenere a mondi diversi, troveranno la vera pace solo stando insieme: grazie al sostegno di Alisha, Simon uscirà dal suo guscio e imparerà a riconoscere il suo valore. E grazie alla dolcezza di Simon, la ragazza troverà la stabilità di cui aveva bisogno. Una dinamica che per molti versi ci ricorda quella dei Gallavich in Shameless. Complementari proprio grazie alle loro differenze, i protagonisti instaureranno uno dei rapporti più autentici e sinceri della serie, così come uno dei più drammatici. Il loro amore è infatti condannato a un loop temporale infinito, in cui la morte strapperà sempre l’uno dalle braccia dell’altra, e viceversa. Così come Alisha perde il Simon del futuro, quello del presente perderà poi la sua amata. Una tragedia inaccettabile, alla quale cercherà di rimediare tornado indietro nel tempo per rivivere ancora una volta quel meraviglioso, tragico amore.

10) Hank e Karen (Californication)

hank karen californication shameless

Quello di Hank e Karen è un amore tormentato e disfunzionale, ma che in una maniera o l’altra è sempre riuscito a sopravvivere (così come quello di Ian e Mickey in Shameless). Difatti, Karen è una grande costante nella vita di Hank che, perso in un inarrestabile vortice di nichilismo, non si sente mai adeguato di fronte a lei. È anche per questo che nel loro rapporto sembrerà esserci sempre qualcosa che non va, che crea un malfunzionamento. Donnaiolo e alcolizzato, l’autore è spesso alla deriva, incapace di dare stabilità all’unica persona che abbia davvero mai amato. Amore della sua vita e madre di sua figlia, la donna si ritroverà spesso in un gioco di will-they-won’t-they con il protagonista, di tentativi di far funzionare il loro rapporto e di conseguenti fallimenti. Nel corso della serie, li abbiamo visti raggiungere la felicità, per poi dover affrontare tradimenti, fidanzamenti o gravidanze inaspettate. Ogni volta questi ostacoli li hanno allontanati, gettando Hank in una voragine di autocommiserazione e riconducendo Karen di nuovo alle sue contraddizioni. Una danza che è andata avanti per sette stagioni, fino a un finale che, pur non dandoci risposte definitive, ci ha lasciato con la speranza che l’amore fra i protagonisti potesse finalmente funzionare.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Ambra Verzucoli

Sono una ragazza dai mille amori e dai mille interessi, amante della bella musica e del buon cibo, del profumo dei libri e del rumore degli scatti fotografici. Sempre curiosa e in cerca di ispirazione, adoro viaggiare, perdermi nei boschi, incontrare nuove culture e capire chi è diverso da me. Appassionata da sempre di serie TV e cinema, non potrei mai fare a meno della mia dose giornaliera di personaggi eccentrici e universi strabilianti.

never have i ever

Come potrebbe continuare Never Have I Ever?

I 15 personaggi più stupidi delle Serie Tv