in

Back to the 90s: sette Serie Tv trash che ti faranno rimpiangere una decade

Serie Tv

Lasciatevi raccontare un decennio epico, gli anni ’90, in cui, nelle Serie Tv, si indossavano ancora le spalline, i capelli erano cotonati e le storie assurde.

Eccovi il top del trash di un decennio memorabile.

1) Xena, la principessa guerriera

Serie Tv


Nata dallo spin-off di un altro capolavoro del trash, Hercules, Xena è stata trasmessa in varie ed eventuali reti, ma principalmente su Italia Uno dal 1995 al 2001.

Ho visto diverse puntate di Xena, all’epoca, ma ammetto che non ne ricordo una, né ho la minima idea di quale fosse la trama di fondo.

Però ricordo i pessimi effetti speciali, gli outfit pseudo-sexy delle protagoniste (i prodromi di una relazione lesbica, ma all’epoca non se ne poteva parlare, non eravamo pronti…) e l’arma di Xena, una specie di boomerang, che lei lanciava e colpiva la qualunque, per poi ritornare nella sua mano, senza farle un graffio o amputarle l’intero braccio.

Diamo merito a Lucy Lawless di non essere invecchiata di una virgola da Xena al set di Spartacus.

Written by Bruna Martinelli

Laureata in lingue e letterature straniere, impiegata, moglie e mamma felice. Appassionata di serie tv, viaggi, musica, cucina. Scrivo di tutto, da sempre, per tutti. Non prendetemi mai sul serio, non lo sono quasi mai.

Tin Star 1×01 – Un thriller noir dal grande potenziale

Serie Tv

7 cose che ho odiato di Lorelai Gilmore