in

14 domande che vorremmo fare ad un Serie Tv Addicted americano

Serie Tv
Serie Tv

In passato si sognava l’America sperando in un futuro migliore, ai giorni nostri sogniamo l’America per altri motivi, uno di questi è la speranza di poter incontrare la grande cultura seriale che contraddistingue gli States.

Un giorno questo sogno potrà realizzarsi, ma fino ad allora continuiamo ad immaginare questa nazione ed a farci un’idea di come sia grazie alle Serie Tv.

Ma se potessimo confrontarci con un Serie Tv Addicted che vive in America sarebbe fantastico e colmerebbe almeno in parte la nostra immensa sete di sapere.

Se solo avessimo la fortuna di poter parlare con un Serie Tv Addicted americano che comprende e parla perfettamente l’italiano la conversazione avrebbe inizio più o meno così…

#1 Ti rendi conto di quanto tu sia fortunato?

AddictedQuesta sarebbe sicuramente una delle prime domande, non tanto per il sentimento di invidia che proviamo nei suoi confronti, quanto per fargli presente la situazione decisamente idilliaca, serialmente parlando, che si vive lì, in America.

Un Serie Tv Addicted infatti, deve sempre essere consapevole delle proprie fortune ed in più ha il diritto di sentirsi patriottico nei confronti delle belle serie prodotte a casa sua. E per concludere ci starebbe benissimo ‘Born in the U.S.A’ di Springsteen.

Written by Alana Santostefano

Si fa fatica a vivere la realtà quando si è capaci di sognare, si è così tanto legati all'astratto che si pensa di dover costruire cose assurde nel presente dell'esistenza unicamente per convincersi di essere vivi.
Sono una sognatrice, una di quelle che si guarda attorno e immagina un'altra vita, una di quelle che non vede l'ora di andare in un posto chiamato 'se stessi' per poter guardare lontano e immaginarsi coperti di nuvole a volare sul tempo.

How I Met Your Mother

10 frasi da dire ad un Serie Tv-addicted per farlo innamorare di voi

serie tv

15 attori di Hollywood lanciati dalle Serie Tv