in

15 oggetti che ci ricorderanno sempre e comunque una specifica Serie Tv

Serie Tv

Ci sono Serie Tv che sono passate alla storia grazie a dei piccoli oggetti, quasi insignificanti ma che in realtà rappresentano a bene vedere la struttura portante dell’intera faccenda. Essi passano in secondo piano a un occhio inesperto, a uno spettatore che guardi per la prima volta ma per un fan questi 15 oggetti sono delle vere e proprie istituzioni.

Questi oggetti vengono utilizzati in maniera diversa dai nostri protagonisti: che sia per incutere timore, per aiutare, per sottolineare una posizione di potere o più semplicemente un oggetto ricorrente nella Serie Tv che presto o tardi è finito per diventare iconico, appunto. Nella moltitudine di oggetti possibili, ho deciso di inserire in questa lista 15 oggetti che tra passato e presente sono diventati i simboli delle proprie Serie Tv di appartenenza.

15) Giacca di Fonzie – HAPPY DAYS

Serie Tv

Serie Tv cult americana degli anni 70′, ambientata a Milwaukee che racconta la vita dell’ordinaria famiglia borghese Cunningham emblema di quella visione idealizzata dell’America a cavallo degli anni cinquanta e sessanta. L’American Dream in tutto il suo splendore tra musica, cinema, divertimento e coloratissime avventure che coinvolgono tutti i membri della famiglia ed in special modo i ragazzi.

Tra i personaggi è diventato un’icona della cultura pop Arthur “Fonzie” Fonzarelli e la sua inimitabile (o anzi imitabilissima) giacca di pelle. Delle famose giacche di pelle esistono cinque copie, come lo stesso attore ha dichiarato, e hanno ovviamente un’importanza a livello collezionistico enorme. Fu Garry Marshall, regista e sceneggiatore, a richiedere che Fonzie indossasse una giacca di pelle e beh il resto è storia.

Written by Serena Faro

Ho attraversato gli oceani del tempo a bordo del TARDIS, ho viaggiato in macchina con Sam e Dean a caccia di mostri, sono arrivata tardi ad un matrimonio a Westeros (meno male) così mi sono diretta a Storybrooke per poi salpare con il capitano Flint. Ho visitato la Londra dei "penny dreadfuls" e la New York dei "mad men". Mi sono ritrovata su un'isola un po' particolare, in attesa di una nuova avventura.

Game of Thrones

Game of Thrones, un’attrice della serie è stata quasi licenziata a causa di uno spoiler: ecco cosa è successo!

Finalmente ci siamo anche NOI – L’Italia approda a Netflix con Suburra: ecco i dettagli!