Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 15 personaggi delle Serie Tv con un taglio di capelli improponibile » Pagina 3

15 personaggi delle Serie Tv con un taglio di capelli improponibile

Sandy in The OC

sandy

Sandy è uno che si prende a cuore le giuste cause, non ha proprio il tempo di preoccuparsi del fatto che sembra avere un tubetto di lucido per le scarpe versato copiosamente sulla testa. Il connubio con le sopracciglia marcate e nerissime, spesso oggetto delle battute di Seth, non può che esaltare il tutto. Un uomo che ha due fari al posto degli occhi e la pelle color Carlo Conti non può permettersi di portare una placca da Ken di Barbie in testa. O forse non può permetterselo nessuno?

Howard di Big Bang Theory

the-big-bang-theory-howard-wolowitz

Un grande seduttore, un fashion addicted, uno che le tendenze le anticipa. No, non è Howard, questo è poco ma sicuro. Il suo look ricorda vagamente la moda degli anni ’60 soprattutto per un piccolo dettaglio: il caschetto. Un taglio da far invidia ai Beatles per forma e dimensioni, ben apparecchiato sulla testa dell’ingegnere aerospaziale, così solido da non cedere nemmeno alle grida della mamma Debbie Wolowitz.

Nessun hair stylist suggerirebbe questo taglio, soprattutto a chi ha un accenno di gobba ed un naso importante tra gli occhi cascanti. Sicuramente poi, nessuno avrebbe il coraggio di abbinarlo ai dolce vita che porta praticamente in ogni puntata, facendolo sembrare un uovo sodo.

Spock di Star Trek

Spok Star Trek

A proposito di tagli vintage, Spock cade a pennello. Orecchie a punta, mezzo alieno mezzo umano, è uno dei personaggi più famosi della fantascienza e della televisione.

I suoi capelli sono semplicemente leggendari, esattamente come la serie tv di cui è protagonista. Non saprei neanche se si possa definire come un taglio corto con frangetta rotonda o se per questo genere di acconciature esiste un nome specifico. Se guardate bene, tra la fronte e le punte della frangia sembra esserci un tubicino che crea volume arrotondando il tutto e ammorbidendo i dolcissimi tratti spockiani, lasciando che le punte delle orecchie possano farsi strada verso l’infinito e oltre.

Ferdinand Lyle in Penny Dreadful

Lyle

Ferdinand Lyle è un egittologo esperto in lingue morte e storia antica competenze che mette a disposizione per svelare la connessione tra egizi e vampiri durante la campagna di Sir Malcolm. Il suo stile è quello del tipico dandy omosessuale acculturato e amante del bello purché non si tratti di curare l’aspetto della sua folta chioma rossiccia e boccolosa. I suoi capelli hanno una posa obliqua e sembrano fare tutt’uno con la barba del medesimo colore rosso/biondo/giallo/rosa.

Pagine: 1 2 3 4