in ,

Alcune ottime motivazioni per non innamorarsi di una Serie Tv appena cominciata

PILOT: una sola parola ma che racchiude al suo interno un vero e proprio mondo. Il pilot è l’episodio più importante di qualsiasi serie tv. È il primo episodio della prima stagione: è ciò da cui si stabilisce in principio se la serie che stiamo cominciando sarà la nostra possima serial-crush o se è un “#ciaone, non fa per me“.

Quando il pilot ci conquista è la fine. È pericoloso innamorarsi di un telefilm agli esordi.

Innanzitutto non avete certezza del fatto che sarà promosso ad una seconda stagione e la cosa è abbastaza frustrante. Mi è capitato tantissime volte di iniziare una serie tv, a mio parere meravigliosa, e che poi quest’ultima venisse cancellata subito. Andiamo ragazzi: “The Whispers“, ma di che siamo parlando!!

Non meritava assolutamente la cancellazione. O ancora “Touch“, fatta fuori dopo la seconda: una serie tv pazzesca cancellata ingiustamente. E così via. Ed ogni volta è un colpo al cuore. E oltre che pregare ed imprecare non ci si può fare niente. Sì, volendo possiamo fare mille petizioni, cortei, scioperi e tutto ciò che di più folle esiste: ma se l’hanno cancellata AMEN. È FINITA. PER SEMPRE.

Ma non solo. è pericoloso anche innamorarsi di una serie tv che è già iniziata, ma che noi stiamo iniziando in ritardo. Magari questa serie tv è già anche finita.
Anche questa opzione è altamente pericolosa: bisogna essere costantemente attenti agli spoiler. Camminare tipo cavalli col paraocchi, tapparvi le orecchie ogni qualvolta qualcuno inizia a discutere sul telefilm in questione, evitare contatti con qualsiasi tipo di pagina facebook o profilo instagram che tratti l’argomento. È una vita frustrante, un bisogno costante di stare allerta.

Problema centrale in entrambi i casi: NON AFFEZIONATEVI A NESSUNO. Finchè non riuscite ad inquadrare chi sono i regular METTETE DA PARTE TUTTI I VOSTRI FEELS, EVITATE QUALSIASI TIPO DI SHIP. Finchè non capite chi sono i destinati a sopravvivere dovete stare molto attenti a legarvi ai personaggi.Ovviamente, a proposito di questo, Grey’s Anatomy fa eccezione: una moria di regular come se Shonda stesse facendo l’acinino e stesse decidendo quale acino va bene e quale è da scartare, con la stessa semplicità con cui mia nonna sceglie la verdura al mercato.
Però certamente, se state cominciando una serie tv la cui fama è nota, sapete già a cosa andate incontro. (inutile toccare il tasto Game of Thrones, tutti quanti sappiamo a cosa mi riferisco).

Ma in ogni caso, affezionarsi ad una serie tv che abbiamo appena cominciato deve essere una scelta ponderata. Io ho avuto il cuore spezzato centinaia di volte a causa di questo motivo e non ho ancora imparato la lezione.

 

I 10 tipi di fan di Pretty Little Liars

storybrooke

Once Upon A Time: rivelate le ultime new entry nel cast!