in

10 miniserie che dovreste assolutamente vedere

miniserie

Il modello americano, caratterizzato dalla presenza di serie composte da 22-24 episodi a stagione, e di cui si tendono a realizzare più stagioni possibili, anche a scapito della qualità (basti vedere, ad esempio, il casino che hanno combinato con Once Upon A Time negli ultimi due anni!), la nuova massiccia presenza sul mercato di Netflix, che invece rilascia serie dagli 8 ai 13 episodi in un’unica giornata, ci hanno fatto dimenticare – o quasi – l’esistenza delle miniserie.

Queste, di prevalenza inglese, sono caratterizzate dalla presenza di poche puntate, di solito entro le 6 (ma in rari casi possono raggiungere anche le 8), della durata di circa un’ora.

Una miniserie si conclude nell’arco di una stagione, ma in casi eccezionali può prevedere più stagioni, come con Sherlock. Anche se Sherlock è tutta un’eccezione, per cui non l’ho presa in considerazione nello stilare la lista delle dieci miniserie da non perdere.

 

LONDON SPY

Alex & Danny
Alex & Danny

Per chi se la fosse persa, recuperatela! London Spy è un vero gioiello, una serie come poche. 5 puntate in cui si racchiude un mondo fatto non solo di spie dell’MI6, ma anche di due ragazzi normali che avrebbero solo voluto vivere la loro vita e la loro storia ma che si sono trovati coinvolti in una situazione più grande di loro.

Cast eccezionale che comprende Ben Whishaw, Edward Holcroft, Jim Broadbent, Charlotte Rampling, Adrian Lester e Mark Gatiss.

Written by Olimpia Petruzzella

Tra un'indagine con Sherlock Holmes e un viaggio e l'altro col Dottore, sono anche riuscita a laurearmi in Archeologia (River, grazie ancora per quella dritta... e per avermi presentato Euripide!) e fare un master in sceneggiatura alla Silvio D'Amico. Perché siamo tutti storie, alla fine. Ed è meglio farne una buona, no?

Upon

Once Upon a Time ci ha lasciato senza parole

Enrico Mentana

30 motivi per cui Enrico Mentana potrebbe conquistare il Trono di Spade