in

La classifica dei 10 migliori attori nella storia delle Serie Tv Original Netflix

Migliori attori Netflix

Un’interpretazione magistrale fa sempre la differenza. Incornicia la storia, la dettaglia con uno sguardo autentico, con gli occhi della verità. Il punto più alto in questo senso lo abbiamo toccato diverse volte grazie ad alcune Serie Tv come Breaking Bad, True Detective, Chernobyl, che – con i loro attori – sono riusciti a guadagnare ancor più meritatamente la fama cult che da sempre li accompagna. In mezzo a tutto questo, però, esistono altri prodotti che non hanno nulla da invidiare da questo punto di vista a quelle sopra citate. Netflix, in particolar modo, ormai ha deciso di non rinunciare a nulla e dare tutto se stesso per creare delle storie che al centro di tutto abbiano degli attori impeccabili, grandi, capaci di far passare tutta l’essenza della serie tramite solo i loro occhi. Proviamo a vedere quali siano i migliori attori Netflix con una classifica che – vi anticipiamo – potrebbe non mettere d’accordo tutti!

10) Henry Thomas

Migliori attori Netflix

Decimo posto per Henry Thomas, un attore che si conquista una menzione in classifica grazie alla sua impeccabile performance in The Haunting Of Hill House e The Haunting Of Bly Manor. In entrambe le due stagioni della Serie Tv antologica Original Netflix, Henry Thomas riesce a reggere la trama in modo magistrale, emotivamente struggente. Certo, la serie nasce come un prodotto corale che prende in considerazione tutti i personaggi, ma è innegabile che il suo ruolo sia stato uno dei più rilevanti, contraddittori e importanti. Sia nella prima che nella seconda interpretazione l’attore ha dato vita a un personaggio perennemente invaso dai fantasmi del passato (sia in senso letterale che metaforico) riuscendo a diventare uno dei più interessanti all’interno della serie. Il lavoro che Henry Thomas ha fatto per questa interpretazione non poteva non essere menzionato, e non poteva che farci comprendere quanto l’attore non sia più solo l’Elliott di E.T, ma anche molto altro.

9) David Harbour

Migliori attori Netflix

David Harbour si guadagna il nono posto nella classifica dei migliori attori Netflix grazie alla sua splendida interpretazione in Stranger Things, una Serie Tv che non ci ha messo molto per diventare un vero cult nonostante le sole (ancora) tre stagioni. Il suo personaggio, Jim Hopper, si è subito contraddistinto grazie soprattutto a quel tratto che ha fatto immediatamente la differenza: è un gigante buono. Stiamo parlando di un’interpretazione rude che in realtà nasconde una delicatezza e un’intensità che – a pelle – non avremmo mai pensato di vivere, e che invece ci ha stupiti tutti. Il suo lato paterno, emotivamente forte e umano è uno dei tratti più interessanti della serie, e ci fa pensare che in qualche modo David Harbour sia assolutamente nato per rivestire i panni di Jim Hopper. Senza di lui, sarebbe tutto solo a metà.

8) Oliver Masucci

Migliori attori Netflix

Ottavo posto Oliver Masucci, uno dei protagonisti della Serie Tv Originale Netflix Dark. Fin dalla prima stagione, il personaggio interpretato dall’attore viene messo al centro della narrazione. Con il tempo lo spazio concessogli sarà meno imponente, eppure sempre prioritario. Infatti, nonostante vedremo meno spesso Oliver all’interno di Dark, la sua interpretazione riuscirà sempre a rimanere ancorata sembrando quasi eterna, appena successa. L’attore, ricordiamo, non si sta fermando: la quarta stagione di The Girlfriend Experience sta per arrivare!

7) Tobias Menzies

Migliori attori Netflix

Settimo posto per Tobias Menzies, il Principe Filippo nella Serie Tv The Crown. L’interpretazione dell’attore riprende la storia in un punto molto delicato per il personaggio a cui dà voce: Filippo è emotivamente distrutto, non ha più aspirazioni, è scarico. Durante la terza stagione, la prima in cui subentra l’attore, l’uomo riesce a tirare fuori tutta la verità riguardante la sua insoddisfazione non solo con un monologo devastante, ma anche con dei silenzi che riescono a raccontare una vita dietro le quinte, una vita passata in una posizione subordinata. Inevitabilmente, così, comprendiamo che Tobias Menzies è un vero e proprio acquisto da parte di The Crown, e che il suo nome nella classifica dei migliori attori Netflix era irrinunciabile.

6) Neil Patrick Harris, a sorpresa uno dei migliori attori Netflix!

Sesto posto per Neil Patrick Harris. L’attore vince la sfida posizionandosi in un’ottima posizione che nulla ha a che vedere con la sua interpretazione di Barney in How I Met Your Mother. Harris, infatti, si posiziona sesto grazie al suo ruolo protagonista nella Serie Tv Lemony Snicket – Una Serie Di Sfortunati Eventi. Travestimenti, dinamicità, ironia, malvagità e un finale che sfiora la tragedia: tutto questo e molto altro confermano la bravura e la versatilità di Neil Patrick Harris che, forse in modo più ampio e particolare, è riuscito a distaccarsi dal mondo di How I Met Your Mother con più facilità rispetto ai suoi colleghi, riuscendo anche a mettersi in discussione con interpretazioni diverse.

5) Alan Arkin

Quinto posto per Alan Arkin, un attore che regge la scena del cinema dalla fine degli anni 50. Si posiziona nella top five grazie alla sua interpretazione nella Serie Tv Il Metodo Kominski, insieme al suo collega Micheal Douglas che – vi anticipiamo – incontreremo in questa classifica dei migliori attori Netflix.

Alan Arkin nella serie interpreta Norman Newlander, un personaggio che si addentra nel mondo delle nostalgie, dei ricordi, delle malinconie che bussano quando la vecchiaia si impossessa della tua esistenza facendoti vedere tutto il mondo a ritroso. La sua interpretazione, al pari delle altre della sua carriera, si impone in modo drastico e impeccabile: non manca nulla, la malinconia è tutta nei suoi occhi, nel suo modo di recitare qualcosa che forse, in modo particolare, sta vivendo davvero nella sua realtà.

4) Josh O’Connor

Josh O’Connor è a tutti gli effetti uno degli attori più in voga del momento. La sua interpretazione del Principe Carlo nella Serie Tv The Crown non gli è costata soltanto un’entrata nella classifica dei migliori attori Netflix, ma anche svariati premi Golden Globe. Il ragazzo fin da subito ha dato vita alla parte più intima e privata di uno dei Principi più discussi del nostro secolo con un’intensità tale da non farlo mai passare inosservato. La sua versatilità è resa subito chiara grazie alla terza e alla quarta stagione della serie: se nella prima, infatti, abbiamo a che fare con una vulnerabilità spaventata, innocua e insicura, nella seconda ritroviamo un animo che non è altro che il frutto di tutti i doveri e le rinunce che il Principe Carlo ha dovuto passare durante la sua vita.

3) Micheal Douglas

Lo avevamo preannunciato prima e adesso eccolo qui al primo posto del podio: Micheal Douglas!

Il Metodo Kominsky – come dicevamo prima – ha dato vita ai ricordi, alle malinconie di due anziani che adesso guardano la vita a ritroso, ma non solo. Grazie al personaggio di Sandy, interpretato da Micheal Douglas, vediamo anche una persistente voglia di vivere, una finestra emotivamente distruggente su tutto quello che ancora – in età più avanzata – si possa dare. Per questo motivo la serie riesce a contraddistinguersi: al suo interno c’è verità, essenza, realtà. Si avanza piano piano, episodio dopo episodio, verso una montagna russa che alterna salite verso il presente e discese verso il passato, e tutto questo senza un attore così profondamente umano e impeccabile forse avrebbe avuto decisamente più difficoltà a essere messo in atto con così tanta spontaneità, che altro non è che la vera chiave della serie.

2) Jason Bateman, secondo posto per uno dei migliori attori Netflix in una delle migliori Serie Tv della piattaforma

Secondo posto per Jason Bateman, protagonista di una delle Serie Tv più incredibili del mondo degli Original Netflix.

Ozark ha fin da subito conquistato un’enorme fetta di fan. La sua storia, spesso paragonata al mondo della serie cult Breaking Bad, si è imposta come una delle migliori della piattaforma. L’attore Jason Bateman interpreta il ruolo del protagonista, Martin, dando vita a un personaggio che cerca di destreggiarsi in una storia che non conosce il senso del limite ma che anzi cerca di superarlo ostinatamente. Il suo ruolo, al contrario di quello della moglie, cerca di trovare un equilibrio in mezzo a tutti quegli affari pericolosi in cui un giorno va a imbattersi senza più trovare il metodo per uscirne. Ed è così che Jason Bateman si trova a interpretare un uomo mai freddo, sempre pronto a trovare una soluzione equilibrata e – nel frattempo – marito di una moglie che ridisegna i contorni dell’antieroe, scoprendosi appagata nel mondo del crimine.

1) Kevin Spacey, il vincitore della classifica dei migliori attori Netflix

Il primo posto nella classifica dei migliori attori Netflix va a Kevin Spacey grazie alla sua interpretazione in House Of Cards, una delle Serie Tv più brillanti dell’intera piattaforma!

Intrighi politici, conflitti, giochi spietati e il mondo della legge al centro di tutto: questo è House Of Cards, questo è Kevin Spacey. Impeccabilmente porta avanti la storia di un uomo amante della politica fin dai suoi 25 anni vedendo quasi in lei la sua vera moglie. Infatti, questa è la storia di un personaggio innamorato della vita che ha scelto, della carriera che ha sempre voluto intraprendere e per cui ha sacrificato tutto, anche i suoi rapporti sentimentali. Kevin Spacey inevitabilmente con House Of Cards si conferma un grande attore che, anche nel mondo seriale, non fallisce un colpo.

LEGGI ANCHE – La classifica dei 10 migliori attori delle Serie Tv del decennio che sta per finire

Scritto da Annalisa Gabriele

Le serie di Netflix sono contemporaneamente le peggiori e le migliori. Pro: tutti gli episodi vengono rilasciati lo stesso giorno. Contro: tutti gli episodi vengono rilasciati lo stesso giorno.

#VenerdìVintage – Ti sblocco un ricordo: Papà Castoro

Pippi Calzelunghe

#VenerdìVintage – Pippi Calzelunghe è ancora oggi un simbolo di emancipazione femminile