in ,

5 finali di episodio di Lost che ci sono rimasti dentro e non andranno via mai

Ci sono episodi che si consacrano nella nostra mente e nel cuore, capaci di colpirci come non credavamo possibile. Lost ce ne ha regalati diversi ma questi sono i cinque più emotivi, adrenalinici e devastanti in assoluto. Non può mancare naturalmente la meravigliosa 4×05 e alcuni finali di stagione davvero esaltanti con protagonisti Juliet, Jack e John Locke. Qual è il più sconvolgente per voi?

1) Casa dolce casa – 4×14

Ben Linus

Senza alcun dubbio uno dei finali di episodio (e di stagione) più esaltanti di sempre. Rinfreschiamoci per un momento il contesto: Widmore ha inviato sull’isola un commando per catturare Ben e, se necessario, far fuori tutti gli abitanti. Il gruppo di militari, capitanato da Keamy, viene eliminato non prima però che Ben debba patire la perdita della sua adorata figlia. Jack, Sawyer, Hurley, Sayid, Kate e Aaron partono con il pilota Lapidus in elicottero facendo rotta verso la nave in cui si trovano Michael, Jin, Sun e Desmond. Ma Saywer è costretto a gettarsi in mare per alleggerire l’elicottero che perde quota.

Nella concitata mezz’ora finale di questo straordinario episodio, l’adrenalina e i colpi di scena si moltiplicano: Ben su indicazione di Christian Shepherd (o meglio di chi ne ha preso le sembianze) sposta letteralmente l’isola che sparisce ai nostri occhi in una luce bianca. Rimane solo mare aperto mentre la nave esplode, innescata dalla bomba che scatta alla morte di Keamy. Michael perde così la vita e nell’esplosione anche Jin parrebbe morto.

A salvarsi sono “i sei” dell’Oceanic: Jack, Kate, Sayid, Sun, Hugo e Aaron oltre a Lapidus e Desmond che si ricongiunge con la sua Penny, venuta in missione di soccorso. Ma le sorprese non finiscono qui: con un flashforward vediamo Jack recarsi al funerale (deserto) di tale Jeremy Bentham. Con un clamoroso colpo di scena l’episodio si conclude con la rivelazione dell’identità del defunto: si tratta di John Locke.

Episodio giudicato da molti come uno dei più adrenalinici di Lost, la 4×13 ha la straordinaria capacità di mantenere un livello di tensione incredibile dall’inizio alla fine con continui avvicendamenti e una trama che si ricompone nella conclusione lasciando, però, il dubbio devastante su come sia morto John e su quale sarà il destino dei Sei dell’Oceanic. Perla narrativa.

Written by Emanuele Di Eugenio

Esteta contemplativo (un modo elegante per dire nullafacente), vive immerso tra libri impolverati e consunti osservando il mondo da una finestra. Che sia quella dello schermo di una tv, di un pc o le pagine di un romanzo russo poco importa.

Amazon Prime Video: tutte le novità in arrivo questa settimana (6 luglio–12 luglio)

serie tv asiatiche

La classifica delle 5 migliori Serie Tv asiatiche