in ,

Jean-Claude Van Damme sbarca nel mondo seriale: arriva “Jean-Claude Van Johnson”

Jean-Claude Van Damme
Jean-Claude Van Damme

Uno dei fenomeni più interessanti per il pubblico degli -enta (trentenni, fatevi avanti, questa news è soprattutto per voi) è ritrovare idoli della propria infanzia o della propria adolescenza a contatto con un mondo per loro sostanzialmente nuovo. Quello, appunto, delle Serie Tv. Notissimi sono gli esempi in questo campo, ma oggi è il turno del battesimo seriale di uno degli attori più iconici degli anni ’80 e ’90: Jean-Claude Van Damme diventa per la prima volta protagonista di una Serie Tv, Jean-Claude Van Johnson, distribuita dal 15 dicembre sulla piattaforma streaming di Amazon.

Il versatile attore belga (è stato attore, regista, sceneggiatore, produttore cinematografico, culturista e campione di arti marziali) interpreterà se stesso in una trama che si annuncia piuttosto interessante.

Un ex campione di arti marziali e agente sotto copertura (col nome di “Johnson”), ormai ritiratosi dal giro, viene contattato da una sua vecchia fiamma (Phylicia Rashad, la famosissima Claire Robinson ne I Robinson, altra icona degli anni ’80) per svolgere un’ultima missione.

Nel farlo, dovrà fingersi un attore e alternare i suoi impegni sul set a quello che è il suo obiettivo primario: salvare il mondo! Qui possiamo vedere il trailer completo in lingua originale della Serie (6 episodi da 30 minuti l’uno), prodotta da Ridley Scott e diretta da Peter Atencio.

Al netto della qualità del prodotto (che nei fatti si colloca nelle comedy spy series, un qualcosa alla Chuck, insomma), che sarà distribuito in contemporanea in oltre 200 paesi (tra cui ovviamente l’Italia), con altrettanti sottotitoli, a creare un elemento di curiosità in più sarà il mix tra l’effetto-nostalgia e l’effetto-parodia che Jean-Claude Van Damme saprà dare al suo personaggio con cui lui si è identificato spesso in fase di lavorazione.

Jean-Claude Van Johnson è un’ex icona consapevole della fine del suo periodo d’oro ma che decide di rimettersi in gioco un’ultima volta. Jean Claude Van Johnson riassume la parabola di Jean-Claude Van Damme e non solo.

Non è stato infatti facile per la generazione “muscoli” degli anni ’80 e ’90 restare sulla cresta dell’onda in un mondo che richiede prodotti assai nuovi. Moti di loro hanno saputo riciclarsi nella fortunata trilogia filmica dei Mercenari o nel ruolo di guest-star o cameo, ma l’operazione di Jean-Claude Van Damme resta ancora una rarità. Sarà un successo? All’esigente pubblico di Amazon l’ardua sentenza.

Leggi anche – Amy Adams protagonista in una nuova Serie Tv: Sharp Objects

Written by Modestino Picariello

Ogni pezzo di Hall of Series è una piccola storia. Io faccio in modo che quella storia vi arrivi nella maniera migliore possibile. Sono l'editor: è un lavoro duro ma qualcuno deve pur farlo.

Ah, di tanto in tanto analizzo serie con lo sguardo del lettore appassionato di classici: potrete non essere d'accordo con me, ma nessuno vi darà qualcosa di vagamente simile

Doctor foster

Doctor Foster 2 – Il sottile confine tra vendetta e giustizia

serie tv

5 NUOVE Serie Tv che potrebbero sorprenderci nei prossimi mesi