Vai al contenuto
Home » SERIE TV » I 20 personaggi più stupidi delle Serie Tv » Pagina 7

I 20 personaggi più stupidi delle Serie Tv

12) Kimmy Schmidt (Unbreakable Kimmy Schmidt):

personaggi
Giungiamo finalmente alla prima ragazza di questa grande lista e non poteva che essere lei (senza nulla togliere a Jessica Day, come già spiegato abbiamo preferito non inserirla), Kimmy Schmidt. La sua storia la conosciamo tutti, salvata da una situazione difficile e complicata si trasferisce a New York per iniziare una nuova vita. In tutto questo, perché Kimmy è stupida? Iniziamo con il dire che ovviamente il termine va preso comunque con un’accezione non dispregiativa, e continuiamo dicendo che sono i suoi modi di fare che la rendono, diciamolo in maniera più dolce, sciocca. Una ragazza allegra e che vuole ricominciare tutto da capo e se ci riesce anche merito alla sua poca attenzione ai dettagli.

13) Dalia Royce (Suburgatory):

personaggi
Continuando con il gentil sesso, qui troviamo lo stereotipo della bionda stupida. In realtà in questo caso è proprio così. Una barbie reale e un po’ più grande verrebbe da dire. Veste sempre in rosa, non si impegna, spesso apatica, come notiamo dal suo “ok” privo di alcun sentimento. È la figlia della donna di cui si innamorerà il padre di Tessa, e per questo diventerà una rivale della protagonista stessa. A volte ha dei comportamenti davvero strani ed antipatici che ci fanno capire ancora meglio il perché la definiamo stupida. Uno dei momenti che sicuramente ci rimarrà impresso è il videoclip fatto per la sua badante che se ne è andata. Mi dispiace bionde, ma questi personaggi non aiutano la vostra causa.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10