in

5 grandi coppie delle Serie Tv che son state interpretate da attori che non s’amavano per nulla

Grey's Anatomy

Le storie d’amore sono uno degli ingredienti principali di molte serie tv. Che siano di contorno, o costituiscano la storyline principale, è facile appassionarsi alle relazioni travagliate che, dopo strazianti separazioni, si concludono con un meritato e agognato lieto fine. Ma dobbiamo ricordarci che non sempre la finzione è lo specchio della realtà e a volte quest’ultima può essere ben diversa. Alcune coppie che fanno scintille davanti alla cinepresa, nella vita di tutti i giorni stentano ad andare d’accordo e preferirebbero di gran lunga stare alla larga l’uno dall’altra il più possibile. Un esempio sono Derek e Meredith di Grey’s Anatomy.

Lo so, sono sogni che si infrangono.

1) Elena e Damon (The Vampire Diaries)

Grey's Anatomy

Sembra che anche gli interpreti dei Delena abbiano avuto qualche problema sul set che addirittura è finito col coinvolgere le riprese. Nina Dobrev e Ian Somerhalder ci avevano fatto sperare e sognare che la storia d’amore messa in scena nella serie tv potesse essere tale anche nella vita reale. Purtroppo, la loro relazione non ha avuto il lieto fine sperato e dopo la rottura nel 2013 le tensioni sono continuate durante i lavori per la realizzazione di The Vampire Diaries. Pare che l’attore non si trattenesse dal fare battute pungenti e lanciare frecciatine all’ex fidanzata.

Alcune fonti riportano che l’abbandono della serie da parte della Dobrev sia legato proprio al clima poco sereno che si era creato.

2) Meredith e Derek (Grey’s Anatomy)

Grey's Anatomy

Anche Meredith e Derek, che tanto ci hanno fatto battere il cuore in Grey’s Anatomy, hanno i volti di due attori che non è che si prendessero tanto sul set. Ellen Pompeo, infatti, non ha mai risparmiato al collega Patrick Dempsey frecciatine e rimproveri. In un’intervista ha dichiarato in modo diretto di non essere dispiaciuta per l’abbandono del collega. O almeno, non tanto quanto per quello di Sandra Oh (l’interprete di Cristina Yang).

Ma non è tutto!

La Pompeo ha rivendicato, con un pizzico di orgoglio, il merito dell’assunzione di Patrick Dempsey nei panni del Dottor Stranamore. Sembra infatti che il ruolo fosse stato precedentemente assegnato a Isaiah Washington (che è finito a prestare il volto al Dottor Burke).

3) Brooke e Lucas (One Tree Hill)

Grey's Anatomy

Uno dei teen drama in grado di commuoverci, divertirci, ispirarci, grazie anche a una grande coppia che ci ha rapito con la sua intimità e le sue travagliate vicende.

Chad Michael Murray e Sophia Bush si sono conosciuti sul set e, dopo solo un anno di frequentazione, hanno deciso di convolare a nozze. Purtroppo si è rivelata una scelta poco saggia dettata da una cotta passeggera. Dopo il divorzio avvenuto nel 2006, i rapporti sono andati peggiorando e la ragazza non ha mai perso l’occasione per denigrare il collega e ribadire quanto fosse pentita di quel matrimonio. In un’intervista con Andy Cohen ha addirittura affermato che non avrebbe mai voluto sposarsi, che si era sentita costretta e che Murray è stato per lei il classico ragazzo sbagliato in cui molte incappano in gioventù.

4) Lorelai e Luke (Gilmore Girls)

Grey's Anatomy

Purtroppo è vero: una delle coppie che ci ha fatto sognare per anni e che ci ha fatto sperare nell’amore nasconde un’antipatia mal celata sul set di Una Mamma per Amica. Lauren Graham (pronta a tornare nel suo ruolo iconico) e Scott Peterson hanno una chimica impressionante sulla scena, uno scambio di battute naturale e un affiatamento altissimo, ma è solo ed esclusivamente finzione. Infatti, nel 2005, la Graham ha dichiarato senza troppi giri di parole che il collega interprete dello scorbutico ma premuroso Luke ha un carattere molto difficile da gestire. Dietro le quinte c’era molta tensione e i due a malapena si sopportavano.

L’attrice ha aggiunto che proprio per queste ragioni sentiva il bisogno di prendersi una pausa dalle riprese e dai riflettori.

5) Scully e Mulder (X-Files)

Grey's Anatomy

Altro duro colpo da incassare: Gillian Anderson e David Duchovny ci hanno travolto con la loro storia d’amore nata tra casi irrisolti e misteriosi eventi paranormali. Sembrano una coppia perfetta ma la loro alchimia si limita alle scene della serie. Quotidianamente, sul set c’erano battibecchi e incomprensioni che rallentavano le riprese. Entrambi gli attori hanno svelato che mentre giravano X-Files non riuscivano a tollerare la presenza dell’altro. Almeno, però, stavolta sembra esserci un lieto fine. Dopo anni, David Duchovny ha dichiarato che il loro rapporto è molto migliorato e hanno trovato un equilibrio. La Anderson ha aggiunto: “Credo che ora ci guardiamo più le spalle, siamo dalla parte dell’altro. Siamo più attenti alle attenzioni dell’altro, alle esigenze, alle preoccupazioni, come se avessimo finalmente realizzato che siamo insieme in questa avventura”.

Leggi anche – Grey’s Anatomy: le 5 migliori coppie della serie

Scritto da Carolina Avagliano

Ogni giorno mi rifugio in mondi sconosciuti così, episodio dopo episodio e pagina dopo pagina, i colori di quegli universi e di quelle storie inondano le mie giornate.

after-life-donne

Tutte le donne della mia vita

Killing Eve

Killing Eve 3×02 – Lei è viva