in ,

10 Serie Tv che si muovono a ritmo di musica

Negli ultimi anni la musica è diventata un argomento molto utilizzato nei prodotti audiovisivi (guardate quali sono i migliori episodi musical della storia). Per esempio, in campo cinematografico viene subito da pensare all’acclamato Bohemian Rhapsody, il film sull’incredibile storia di Freddie Mercury, oppure in campo televisivo alla famosissima serie Glee.

Ecco perché ci siamo voluti dedicare alla creazione di una lista di 10 serie tv che “si muovono a tempo di musica”, ovvero quei prodotti che secondo noi sono stati in grado di analizzare, sviluppare e utilizzare la musica in tutte le sue sfaccettature.

Se siete pronti, potete far partire la vostra playlist di canzoni preferite e scoprire insieme a noi quali sono le serie presenti in questa lista.

1) Glee

glee

Partiamo con un grande classico, una serie che si presenta da sola e sicuramente una tra le prime, se non proprio la prima, che ci viene in mente quando parliamo di musica e serie tv. Glee è stata creata da quel genio del male di Ryan Murphy che ogni anno continua a sfornare dei piccoli gioielli televisivi (lo sarà anche la sua prossima creatura).

In questa serie la musica è l’elemento centrale attorno al quale tutto ruota: motore principale della narrazione, sottofondo alle vicende raccontate, protagonista indiscussa. Ci troviamo nel liceo McKinley in Ohio, dove il professor Will Schuester cerca di riportare in auge il famoso Glee Club, ovvero il gruppo canoro della scuola, mettendo insieme ragazzi diversissimi dal punto di vista sociale e culturale. Inizialmente sarà molto difficile far andare d’accordo la cheerleader con il nerd, o il ballerino con il giocatore di football; ma attraverso le canzoni, la musica, l’amicizia e l’accettazione dell’altro, si viene a creare un gruppo unito e pronto a tutto.

Una serie ricca di emozioni, momenti esilaranti e canzoni memorabili. Glee è ancora oggi un caposaldo del mondo televisivo.

Written by Marta Cecconi

Ho studiato cinema e televisione, ho sempre amato parlare e analizzare il mondo telefilmico. Sono una rompiscatole quando si parla di ecologia, femminismo intersezionale e cibo. Amo viaggiare e scoprire nuove culture, sono super pigra ma amo anche le passeggiate in montagna. Una persona semplice che non ricorda nulla della sua infanzia, ma che ricorda tutte le lacrime versate davanti alle morti dei suoi personaggi preferiti.

Breaking Bad – A un giorno dal film Vince Gilligan si esprime definitivamente su Walter White!

Brooklyn Nine-Nine: perché Chelsea Peretti ha lasciato la serie?