in ,

I 5 migliori episodi bottiglia nella storia delle Serie Tv

friends

Grazie alle serie tv abbiamo appreso numerosi nuovi termini: basta pensare all’Unagi di Friends o al Bazinga di The Big Bang Theory (o agli altri che trovate qui). Oltre ai neologismi di questo tipo, abbiamo anche imparato a descrivere il complesso mondo delle serie tv con i tecnicismi corretti. Ad esempio, conosciamo il significato di spoiler, cliffhanger ed episodio pilota. Tuttavia, c’è ancora qualcuno che non ha mai sentito parlare del cosiddetto episodio bottiglia.

Per definizione, un episodio bottiglia è una puntata di una serie tv pensata per essere prodotta a costi minimi. Gli autori, per rientrare nel budget, tendono a realizzare l’intera puntata in un unico set includendo pochi personaggi. Si potrebbe subito pensare che l’episodio in questione sia quindi povero di contenuti e funga semplicemente da riempimento. Ma non è così. Con un’analisi meno superficiale, si può scoprire che un episodio bottiglia può nascondere in sé molta più sostanza di quello che sembra. Naturalmente si tratta di una sfida che gli autori devono vincere: il successo della puntata è interamente nelle loro mani.

Moltissime serie tv hanno almeno un episodio bottiglia, ma non tutti sono riusciti a essere memorabili: eccone 5 che hanno superato la prova.

1. Fly (Breaking Bad, 3×10)

la mosca

Fly è forse l’episodio bottiglia per eccellenza. Sin dalla sua prima trasmissione, la puntata ha diviso il pubblico in due: c’è chi la considera un capolavoro e chi invece crede che sia un semplice episodio riempitivo. Oggi la maggior parte dei critici (come anche noi e vi spieghiamo pure il perché) lo annovera tra i migliori di Breaking Bad e i motivi sono più che validi.

Fly conta solo tre personaggi: Walter White, Jesse Pinkman e una mosca. La puntata si svolge interamente nel laboratorio di meth dove i due lavorano ed è costruita su due aspetti che vedono Walt protagonista indiscusso. Infatti, se da un lato il protagonista insegue una mosca che lo infastidisce, dall’altro si assiste a uno dei momenti più importanti dell’evoluzione del suo personaggio.

L’ambientazione della puntata rasenta la claustrofobia e l’inizio molto lento contribuisce a creare molta suspense negli spettatori. Walt è ossessionato dalla presenza di una mosca in laboratorio e la vede come un elemento che deve essere eliminato al più presto. Grazie al dialogo che si sviluppa tra lui e Jesse, si comprende come il piccolo insetto sia solo una metafora. Walt ha qualcosa da eliminare: i sensi di colpa che gli causano un conflitto interiore che non riesce a sopportare. Il culmine di questa sua lotta personale si ha quando sembra di voler confessare a Jesse di non aver salvato Jane.

Written by Silvia Villa

Di giorno sono una studentessa a cui piace leggere, viaggiare e (occasionalmente) scrivere. Adoro il mare, il buon cibo e il caffè! Alla fine della giornata non sono nè serial killer nè supereroina, ma entro nel bellissimo mondo delle Serie Tv nei panni di una Tv Series Addicted!

RuPaul's-Drag-Race

RuPaul’s Drag Race – Una nuova Serie Tv per Sasha Velour!

la casa de papel

7 notizie sulle Serie Tv che vi peggioreranno la giornata