in

15 cose che un Serie Tv Addicted non vorrebbe mai sentirsi dire

#13 Passi troppo tempo davanti a quello schermo

Unreal cose

Anche se ce lo dicessero in milioni continueremmo comunque a farlo. A lavoro, all’università, in campagna con il nonno, non vediamo l’ora di poter tornare a casa per vedere un nuovo episodio. Perciò nessuno potrà mai frenare la nostra sete di conoscenza seriale. Noi non guardiamo Serie Tv, noi le viviamo! Noi non passiamo troppo tempo davanti allo schermo, noi ci entriamo dentro!

#14 Mi dispiace, ma è morto sul serio!

Finali di stagione e finali di metà stagione, accade sempre qualcosa di inevitabile, qualcosa di veramente brutto grazie al quale avrai bisogno di un defibrillatore portatile e tanti, ma tanti clinex. Molte volte succede quello che ci si aspetta. Qualcuno rimane ferito, gravemente, e noi siamo lì, a dire cose insensate, come preghiere in una lingua antica che ci permettono di sperare che all’inizio della prossima stagione questo qualcuno possa ancora salvarsi e tornare a dare sprint alla Serie.
E a volte va come non vorremmo che vada mai. Questo santo qualcuno muore e noi non ci vogliamo credere!

#15 FILE NOT FOUND

Che è più o meno l’equivalente di ‘THIS FILE DOESN’T EXIST’.
Noi Addicted non vorremmo mai, MAI, leggere queste affermazioni.
Sono parole considerate oscene, è come dire che si sta cercando qualcosa che in realtà non esiste. Come se ci stessero prendendo per i fondelli. Sono le uniche frasi che riescono a cambiare l’umore, prima gaio, degli Addicted: aprire una pagina internet che ti ha sempre regalato soddisfazioni e ritrovarsi davanti una cosa del genere è gravemente deludente.
Grazie al cielo noi fan accaniti non ci perdiamo mai d’animo e siamo testardi come muli. Perciò siamo a conoscenza che questo benedettissimo file esiste, eccome se esiste!

 

Written by Alana Santostefano

Si fa fatica a vivere la realtà quando si è capaci di sognare, si è così tanto legati all'astratto che si pensa di dover costruire cose assurde nel presente dell'esistenza unicamente per convincersi di essere vivi.
Sono una sognatrice, una di quelle che si guarda attorno e immagina un'altra vita, una di quelle che non vede l'ora di andare in un posto chiamato 'se stessi' per poter guardare lontano e immaginarsi coperti di nuvole a volare sul tempo.

sigla

Come è nato Glee

Pretty Little Liars

I 10 personaggi più odiati in Pretty Little Liars