Vai al contenuto
Home » Serie TV » 12 personaggi delle Serie Tv impossibili da odiare

12 personaggi delle Serie Tv impossibili da odiare

Che siano protagonisti, spalle o semplicemente dei personaggi marginali, quando si tratta dei sentimenti, nessuno può fuggire dal giudizio, soprattutto se sono i serie tv addicted a darlo. Ci sono dei personaggi assolutamente adorabili ma che, nonostante questo, hanno dei particolari atteggiamenti o sfumature del carattere che a qualcuno potrebbe non piacere. Facendo così una ricerca tra le varie serie tv, abbiamo provato a scegliere quei personaggi, che per un motivo o per un altro, sono davvero impossibili da odiare. Non è stata una scelta facile, alcuni sono stati fatti fuori perché odiati anche solo da una piccola percentuale, ma il bello è che, fortunatamente, non siamo tutti uguali.

Una scelta ardua e rischiosa, alla fine abbiamo trovato i 10 personaggi che potrebbero (non devono) essere impossibili da odiare.

1) Marshall Eriksen

odiare
Un ottimo avvocato, che ama la sua donna alla follia, che considera gli amici come dei fratelli e che per la famiglia farebbe tutto. Con queste credenziali qui probabilmente è davvero impossibile odiare Marshall. Se aggiungiamo che uno dei suoi soprannomi è Marshmallow o che compone una canzoncina per ogni bella serata, beh, Marshall, hai vinto. In nove stagioni impariamo a conoscerlo in tutto e per tutto, ma ci mettiamo davvero un attimo per innamorarci dell’omone. Difficile, dunque, pensare che qualcuno possa odiare un personaggio così simpatico, buono e affidabile. We love Marshmallow.

Pagine: 1 2 3 4 5 6