in

L’Inserviente di Scrubs nella prima stagione in realtà non esisteva

Scrubs

Il mondo di Scrubs sarebbe stato assolutamente peggiore senza di lui, ma la verità è che lui non esisteva. E sarebbe continuato a non dover esistere, nella mente dei produttori. Poi qualcosa è cambiato. Stiamo parlando ovviamente dell’Inserviente, ovvero uno dei personaggi più iconici, assurdi e misteriosi della serie che ha fatto la storia della televisione.

Forse molti di voi, anche quelli che ancora non lo sapevano, se ne erano accorti. Durante la prima stagione di Scrubs, l’Inserviente non si interfaccia e non si rapporta mai con nessuno. Nessuno, ad esclusione di JD. Questo è perchè, di fatto, nella prima stagione l’Inserviente non esisteva. Il personaggio infatti era stato pensato come una allucinazione del protagonista JD, il suo peggior viaggio mentale costante e continuo.

Per i più attenti è stato facile accorgersi che nelle prime puntate di Scrubs infatti l’Inserviente non parlasse con nessuno escluso John Dorian. Il fatto che fosse completamente frutto dell’immaginazione del protagonista si è sicuramente fatto strada tra molti telespettatori. Poi però i produttori cambiarono piano e l’idea dell’allucinazione finì per tramontare: l’Inserviente era un personaggio che funzionava, parecchio. E che rischiava di diventare iconico, come poi è effettivamente stato: a quel punto era troppo riduttivo pensarlo solo come allucinazione, quindi è diventato un personaggio a tutti gli effetti, in grado di interagire con tutti e non solo con JD.

La cosa divertente è che dal momento in cui, nella seconda stagione, l’uomo misterioso ha cominciato a rapportarsi anche a tutti gli altri esseri umani dell’ospedale, per gli stessi telespettatori che si erano accorti dell’inganno è scaturita una sorta di allucinazione nell’allucinazione. Nel senso che in tanti – io compreso – hanno pensato di aver preso un abbaglio con la storia del personaggio immaginario. Ma la realtà è che era tutto vero: l’Inserviente è stato prima un personaggio immaginario e poi un personaggio reale. E ci ha emozionato oltremodo in entrambe le versioni. A JD, invece, un po’ meno.

LEGGI ANCHE – Scoprire quanti anni compie la Carla Espinosa di Scrubs vi farà sentire molto vecchi

 

Written by Vincenzo Galdieri

Sostanzialmente scrivo baggianate, ma gli dò un tono talmente epico che a volte rischiano pure di sembrare cose interessanti

The Haunting of Hill House

Alessandro Borghese giudica la casa di The Haunting of Hill House

The Walking Dead

The Walking Dead è risorto dal nulla, ma adesso per favore non rovinatelo di nuovo