in

Riverdale Recap – Dove eravamo rimasti e cosa ci aspetta

Riverdale

Manca pochissimo alla nuova stagione di Riverdale e siamo tutti eccitatissimi all’idea di tornare di nuovo in quella città creepy quasi quanto Rosewood e Ravenswood messe insieme. La Serie tornerà sui nostri schermi l’11 ottobre.

Ma prima di guardare i nuovi episodi, è lecito ricordare dove eravamo rimasti. Dopo aver scoperto chi ha ucciso Jason Blossom, la città sembra essere tornata alla sua tranquillità iniziale. Ma non è oro tutto quello che luccica. Riverdale è colpita da una nuova ondata di disgrazie.

Riverdale - Jughead e gli altri

Nell’ultimo episodio abbiamo visto che FP Jones, padre di Jughead, era ancora in carcere. Del suo futuro ci hanno detto poco e niente. A causa del suo arresto, il figlio è stato costretto a cambiare scuola non avendo più nessun tutore legale che potesse badare a lui. La gentilezza e generosità della famiglia Andrews non è bastata questa volta. Fred non può diventare il tutore di Jughead. Ma grazie alla fedeltà di FP ai Southside Serpents, fortunatamente il ragazzo riesce a frequentare la scuola tranquillamente e a fare amicizia con i suoi nuovi compagni, i quali presto potrebbero diventare qualcosa di più pericoloso per lui, qualora dovesse ritrovarsi immischiato nei loro affari. Almeno, questo è quanto ci è dato sapere dal finale della prima stagione.

Riverdale - Betty e Jughead 2

Quello che mi turba in modo particolare è il pensiero che qualcosa o qualcuno possa mettersi tra Betty e Jughead ora che lui è con i Serpents. Tra l’altro ci sarà l’introduzione di un nuovo personaggio, una ragazza di nome Toni Topaz. La ragazza – sempre membro dei Southside Serpents – farà da mentore al nostro Juggie.

L’annuncio di questo nuovo ingresso nel cast ha causato a Vanessa Morgan, interprete di Toni, un sacco di minacce. I fan di Riverdale hanno pensato che il suo personaggio potesse creare problemi alla coppia più shippata della Serie: i Bughead (Betty e Jughead). Anche io shippo Bughead e sono certa che Toni creerà problemi, ma rivolgere insulti e minacce di morte a un’attrice solo perché fa il suo lavoro, è davvero stupido. Quindi speriamo solo che i Bughead riescano a resistere alle provocazioni e a restare insieme. Speriamo anche che i fan che hanno minacciato la Morgan ritornino in sé. Ma soprattutto speriamo che si rendano conto che la Bughead per quanto sia carina, bella e shippabile, è solo una coppia fittizia di una Serie Tv.

Ma tornando a noi, nel frattempo il signor Lodge riesce ad essere assolto e presto tornerà tra le strade di Riverdale. Non ci è stata data l’opportunità di conoscerlo dal vivo, ma abbiamo sentito molto parlare di lui nella prima stagione. A quanto pare ci sarà un altro uomo potente e pericoloso a vagare tra le strade della – mai più tranquilla – Riverdale. Speriamo solo sia meno psicopatico di Clifford Blossom. Anche se – detto in tutta sincerità – credo fermamente sia psicopatico anche lui, considerando che è stato capace di minacciare la sua stessa figlia per i suoi loschi scopi.

A quanto pare tutti i ragazzi di Riverdale hanno dei gravi problemi con i genitori e in modo particolare con le figure paterne. Pensateci, Jughead e FP hanno dei problemi chiarissimi a causa della vita da criminale e da ubriaco che conduce l’uomo. Betty, Polly e Hal avevano dei grossi problemi dovuti al bigottismo esagerato del padre e alle sue trovate estreme. Come quella di far andare via Polly perché incinta e di prendere un appuntamento probabilmente per farle interrompere la gravidanza o per dare in adozione il bambino che avrebbe partorito.

È chiaro e scontato che anche Jason e Cheryl avessero problemi con il padre. Avevano problemi così tanto insuperabili che il signor Blossom ha pensato bene di giustiziare il figlio, sparandogli un colpo dritto in testa. Josie, la solista delle Pussycats, cerca disperatamente l’approvazione del padre e non la trova. Per giunta questo non fa altro che criticare la musica prodotta dalla figlia, pur essendo consapevole (di non essere il re della musica e) di ferirla. E infine c’è Veronica con suo padre Hiram. Lui la obbliga a testimoniare a suo favore nel processo che determina la sua scarcerazione. Chiamiamoli – se volete – Daddy Issues. 

Riverdale - FP Jones

Per fortuna c’è il signor Andrews che è un po’ il padre di tutti. Si prende cura del figlio e allo stesso tempo di Jughead. Non fa altro che passare il suo tempo a cercare di togliere dai casini Archie e i suoi amici impiccioni. Tutto ciò è degno di nota e va sottolineato. Nel Season Finale siamo rimasti tutti con il fiato sospeso. Durante una normale mattinata, Fred e Archie vanno da Pop’s a fare colazione. Sul più bello, mentre il ragazzo è in bagno, entra quello che sembra un rapinatore che punta l’arma verso il proprietario del locale più frequentato di Riverdale.

Ovviamente, considerando l’irrefrenabile voglia degli uomini della famiglia Andrews di fare gli eroi, Fred attira l’attenzione su di sé. Ma Archie soffre della stessa voglia del padre di fare l’eroe e gli si piazza davanti. Peccato, però, che non sarà lui la persona colpita, bensì suo padre. Speriamo solo che nella nuova stagione non lo uccidano. Certo, credo ancora che Luke Perry avrebbe dovuto smettere di recitare dopo Beverly Hills 90210, ma ammetto che Riverdale non sarebbe la stessa senza Fred. Perciò #KeepHoldinOnFred #SaveFredAndrews #SomebodySaveFred

Riverdale - Archie e Fred

Però, anche se tutti noi vogliamo che Fred resti vivo, ho paura che non ce la farà. Secondo le indiscrezioni trapelate dal set, o meglio, secondo quanto ha detto uno dei produttori della Serie (per altre anticipazione leggete qui) scopriremo non solo che fine farà il povero signor Andrews, ma soprattutto scopriremo un lato di Archie che non conoscevamo, lato da lui definito: oscuro. Insomma, 2+2 ha sempre fatto 4. E sono più che sicura che questo lato oscuro abbia molto – se non esclusivamente – a che fare con il futuro di Fred. Anche se ammetto che farlo morire solo per mostrare un lato più cattivo del figlio, sarebbe un bel po’ banale e scontato. Spero vivamente di sbagliarmi.

Ma c’è un’altra questione che mi incuriosisce. Nel finale di stagione, l’immensa e meravigliosa Alice Cooper rivela a Betty e Polly di aver avuto un figlio quand’era al liceo. Figlio che Hal ha pensato bene di dare in affidamento, proprio come avrebbe voluto fare con il bambino di Polly. Ora, nelle anticipazioni e nelle indiscrezioni trapelate dal set, non si è mai accennato a questa questione. Spero vivamente che una parte di questa seconda stagione sia incentrata sulla ricerca del membro mancante della famiglia Cooper.

Riverdale - Sabrina

Spero che venga dato più spazio a Cheryl. Dopo il suo tentato suicidio vorrei davvero sapere come se la cava e in che modo è cambiata dopo l’esperienza traumatica che ha vissuto. Speriamo solo che non la banalizzino. E infine spero che la nuova stagione di Riverdale non ci deluda, almeno non adesso che potrebbe apparire il personaggio di Sabrina Spellman (Il personaggio della Archie Comics che ha permesso l’esistenza della Serie “Sabrina, vita da strega”), personaggio al quale verrà dedicato uno spin-off dal titolo “The Chilling Adventures of Sabrina”. Non ci resta che aspettare l’11 ottobre per avere delle risposte.

P.S. Che ci faceva Veronica col vestito da sposa nel trailer della stagione? Se avete qualche teoria al riguardo, fatemelo sapere!

LEGGI ANCHE –  RIVERDALE: RECENSIONE 1×13 – UN FINALE DAVVERO COL BOTTO

Written by Fabiana Fanelli

La mia vita è un pendolo che oscilla tra una serie tv e l'altra. Tutto sommato mi è andata bene, pensate se oscillasse tra dolore e noia!
Ricordate: "Life's too short to be serious" (La vita è troppo breve per essere seri)

Game of Thrones – Annunciato un quinto spin-off: George R.R. Martin sarà co-creatore!

game of thrones

Jaime Lannister è a Cagliari, e ha dato un appuntamento a tutti i fan