in ,

The Mandalorian 2×02 – Un pericoloso interludio

The Mandalorian

SPOLER ALERT: quest’articolo contiene spoiler sull’episodio 2×02 di The Mandalorian

Il venerdì è già diventato il nostro appuntamento fisso con Mando e Baby Yoda, che sfrecciano nell’Universo a bordo della Razor Crest. Questa settimana siamo tornati su Tatooine, dove il mandaloriano e il Bambino erano approdati nell’episodio precedente (di cui potete leggere la recensione qui), anche se la permanenza sul pianeta che ha visto crescere Luke Skywalker è durata poco. Mando, infatti, è ancora alla ricerca di altri mandaloriani.

Durante il viaggio di ritorno a Mos Eisley, però, iniziano le prime traversie dei protagonisti. I due, infatti, vengono aggrediti e il Bambino viene preso in ostaggio: una scena di grande tensione che si risolve grazie all’astuzia di Mando e a cui segue uno dei momenti più teneri di tutta la serie. Dopo essere stato rilasciato dal bandito, infatti, il Bambino corre dal suo compagno di viaggio a braccia aperte, desideroso di essere preso in braccio.

Una volta tornati in città, grazie a Peli Motto (Amy Sedaris, voce di Princess Carolyn in BoJack Horseman), riescono a trovare qualcuno che può condurli da un mandaloriano: si tratta di una rana umanoide che deve ricongiungere le sue preziose uova e suo marito. L’aliena afferma che il marito abbia visto un mandaloriano sul loro pianeta e, in cambio di un passaggio, condurrà Mando e il Bambino da lui.

I tre, quindi, partono senza indugi.

the mandalorian

Il viaggio, però, non va come previsto e la navicella, durante una fuga da due X-wing della Nuova Repubblica, si schianta sul pianeta ghiacciato di Ilum. L’inseguimento è un altro momento di altissima tensione, in cui la produzione non si è assolutamente risparmiata con gli effetti speciali. Sfortunatamente, l’impatto con i ghiacciai danneggia gravemente la Razor Crest e i suoi passeggeri si ritrovano bloccati sul pianeta che diventerà la Base Starkiller.

L’aliena non può rischiare che le sue uova, esposte al clima gelido di Ilum, muoiano: sono le ultime uova del suo ciclo vitale e la sua ultima occasione di avere dei discendenti. Di fronte alla sua determinazione, Mando decide di mettersi all’opera per riparare la navicella e, nel frattempo, la rana si avventura tra i ghiacciai, scoprendo delle pozze di acqua calda.

Lì, il Bambino si avvicina ad alcune uova depositate sulla neve. Il rapporto di Baby Yoda con le uova è una costante di tutto l’episodio. Infatti già prima dell’incidente il mandaloriano l’aveva scovato a sgraffignare le uova della loro ospite, delle quali sembra essere particolarmente ghiotto. La gag che vede il piccolo alieno verde goloso, però, su Ilum finisce male.

I protagonisti di The Mandalorian vengono attaccati da una schiera di ragni alieni.

Le altre uova protagoniste della 2×02 iniziano a schiudersi e i piccoli vengono ben presto raggiunti dai ragni più grandi e, infine, dalla madre. I ragni da cui Mando, il Bambino e la rana iniziano a fuggire sono quelli che abbiamo visto nel trailer e che si sperava fossero i ragni di ghiaccio che non ci ha dato Game of Thrones. Non si tratta proprio di ciò che avevamo sperato, ma quest’inseguimento che ricorda Harry Potter e la Camera dei Segreti (e io non ho potuto fare a meno di citare un “Addio, amici di Hagrid”) ci ha tenuti con il fiato sospeso, soprattutto perché, in alcune occasioni, sembrava che i nostri protagonisti non avessero scampo.

Alla fine, però, gli X-wing che Mando aveva seminato arrivano inaspettatamente in loro soccorso e, nonostante il mandaloriano sia in stato di arresto, decidono di lasciarlo andare, avendo scoperto che ha contribuito a catturare dei fuorilegge e ha tentato di salvare un membro dell’equipaggio di una nave-prigione della Nuova Repubblica.

Dopo aver riparato alla bell’e meglio la navicella, rendendola almeno in grado di decollare e mettendo in sicurezza la cabina di pilotaggio, la Razor Crest e i suoi passeggeri partono nuovamente alla volta della galassia, diretti verso il pianeta dove l’aliena-rana si ricongiungerà con suo marito. E l’episodio si chiude con la gag che si è ripetuta per tutta la sua durata: il piccolo baby Yoda, con aria furbetta, ingurgita un’altra delle uova della rana.

the mandalorian

Nonostante i momenti di alta tensione e il siparietto comico tra Mando e il Bambino goloso di uova, l’episodio di The Mandalorian è stato un po’ sottotono. Si è trattato di una puntata filler che poco aggiunge alla trama: di Boba Fett non si è vista neanche l’ombra e non sono stati fatti passi in avanti neanche nella ricerca dei Jedi. Sicuramente l’episodio non è stato noioso e ha contribuito a rafforzare il legame tra i due protagonisti: è indubbio che The Passenger (questo il titolo della seconda puntata, diretta questa volta da Peyton Reed) ci abbia dimostrato che tra il mandaloriano e il piccolo alieno si è instaurato un rapporto di profondo affetto.

Inoltre, come già detto, la scena in cui Baby Yoda si lancia tra le braccia del suo compagno dopo essere stato aggredito è una delle cose più adorabili di tutta la serie. Però, nonostante l’episodio sia stato apprezzabile, dopo una prima stagione di cui avevamo lamentato la prevedibilità e la tendenza ad andare sul sicuro, da questa ci aspettiamo di più. Certo, è solamente il secondo episodio, ma a questo punto nutriamo grandi speranze per quelli a venire. La fine della prima stagione e la prima puntata della seconda hanno messo tanta carne al fuoco e adesso vogliamo vederne gli sviluppi.

Nell’attesa del prossimo venerdì, andiamo a guardarci in loop le gif di Baby Yoda che ruba le uova della rana.

LEGGI ANCHE – The Mandalorian: Pedro Pascal non aveva dubbi sul successo di Baby Yoda

Written by Elisa Frassinelli

Vivo in bilico tra libri, università e serie tv. Nel tempo libero cerco di avere una vita sociale e non diventare schiava del mio gatto (fallendo, ovviamente). Un altro dei miei passatempi preferiti è cercare di non implodere quando ho appena finito una stagione ma ho solo me stessa con cui parlarne.

Le 10 citazioni più iconiche di Chuck

the big bang theory

7 notizie sulle Serie Tv che vi svolteranno la giornata